Login | Registrati | Recupera password
0/0

Esami del sangue, ana positivi e mutazione mthfr

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010

    Esami del sangue, ana positivi e mutazione mthfr

    Buonasera, se possibile vorrei avere una opinione.
    Riporto alcune analisi eseguite in seguito ad una orticaria cronica e se potete rispondere ad alcune domande vi ringrazio molto.
    ESAMI DI UN ANNO FA CIRCA:

    WBC LEUCOCITI RBC ERITROCITI HGB EMOGLOBINA HCT EMATOCRITO MCV VOL.COL.M MCH CONT.EM.M MCHC CONC. EM. COR. M PLT PIASTRINE NEUTROFILI LINFOCITI MONOCITI EOSINOFILI BASOFILI nella norma.
    S-FT3 Triiodotironina libera S-FT4 Tiroxina libera S-TSH Tireotropina
    S-Complemento C3 S- Complemento C4 S-CH50 Att. Complementare totale S- C3d( frammenti attivazione C3) nella norma.

    RICERCA PARASSITI
    Materiali in esame Feci:ricerca negativa.


    ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA
    Ige totali *252,0 kU/l (0,0-150,0)

    Autoanticorpi
    anti-nucleo (ANA)
    (metodo IFI su Hep 2) tit. 1:640
    Interpretazione: POSITIVO
    Morfologia : OMOGENEA

    Autoanticorpi anti-ENA

    U1RNP NEGATIVO
    RNP 70 kD NEGATIVO
    Sm NEGATIVO
    SSA/Ro NEGATIVO
    SSB/La NEGATIVO
    Scl70 (topoisomerasi I) NEGATIVO
    Centromero (CENP-B) NRGATIVO
    Jo 1 NEGATIVO.

    ESAMI ESEGUITI GENNAIO 2011
    S-glucosio S-ast S-alt S-ggt S-bilirubina totale S- bilirubina diretta nella norma.

    S-tsh tireotropina *5,03 uIU/mL (0,30-4,00)
    S- cea ag. carcinoembrionale S- antigene mucinico 125 eq. S-antigene mucinico 19-9 eq. nella norma.
    S-omocisteina *24,10 umol/L (5,00-15,00)

    S- proteine totali Albumina Alfa 1 globuline Alfa 2 globuline Beta 1 globuline
    Beta 2 globuline Gamma globuline nella norma.
    Rapporto albumina/globuline 1,27
    Fattore reumatoide (F:R) nella norma (<12)
    LEUCOCITI, ERITROCITI, EMOGLOBINA, EMATOCRITO, MCV VOL.COR.M., MCH CONT.EM.M., MCHC CONC.EM.COR.M., PLT PIASTRINE, NEUTROFILI, LINFOCITI, MONOCITI, EOSINOFILI, BASOFILI nella norma.
    VES I ORA, S- creatinina nella norma
    Autoanticorpi anti-transglutaminasi (tTG) Iga: 0,5 U/ml (0,0-7,0)
    Interpretazione: NEGATIVO
    Autoanticorpi anti-DNA nativo (metodo ELISA):
    0,6 IU/ml (0,0-15,0)
    Interpretazione: NEGATIVO
    Autoanticorpi anti-nucleo ANA (metodo IFI su Hep 2)
    tit. 1:640
    Interpretazione: POSITIVO
    Morfologia: OMOGENEA
    Proteina C reattiva (CRP) nella norma.
    S-colesterolo totale S-Trigliceridi S-HDL-Colesterolo 81
    S-FT3-Triiodotironina libera *4,4 pg/mL (2,3-4,2) S-FT4 Tiroxina libera
    S-TSH Tireotropina nella norma.
    Autoanticorpi Anti-tireoglobulina (TG) 29,6 IU/mL (0,0-60,0)
    Autoanticorpi
    anti-tireoperossidasi (TPO) 24,9 IU/mL (0,0-60,0)

    aUTOANTICORPI
    anti-cardiolipina (IgG)
    (Metodo Elisa) 1,2 GPL U/mL negativo.
    Autoanticorpi
    anti-cardiolipina (IgM)
    Metodo elisa 0,8 MPL U/mL negativo.
    Tempo di protrombina 12,9 sec
    INR nella norma -Valori per TAO (2,0-3,5)
    Tempo di tromboplastina parziale 30,6 sec
    Ratio nella norma.

    Ricerca di anticoagulante tipo Lupus (LAC)

    SCT screening 1,01 ratio (0,80-1,20)

    DRVV screening 0,98 ratio (0,80-1,20)
    Anticoagulante Tipo lupus ASSENTE

    Mutazione MTHFR 677 Mutazione omozigote
    Mutazione MTHFR 1298 Mutazione assente

    Quindi...che cosa ho?La mutazione mthfr può portare ad avere ANA positivi?
    Ringrazio per la disponibilità. Cordiali saluti.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 286 Medico specialista in: Allergologia e immunologia

    Risponde dal
    2007
    Il riscontro della mutazione MTHFR indica rischio di una situazione trombotica maggiore rispetto ad un soggetto con valori nella norma(per cui le cause di iperomocisteinemia).
    Riguardo gli ANA che vedo sono isolati come positività, devono essere legati ai sintomi e disturbi che lei ha.
    Altrimenti rimangono un valore isolato senza nessun significato seppur di valore elevato e sicuramente da ricontrollare.
    La sua orticaria che disturbi le porta e come si verifica e quanto dura?
    Che malattie particolari ci sono in famiglia?


    dott. ANTONIO CORICA

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010
    Buongiorno dottore, la ringrazio per la risposta.
    Da gennaio non utilizzo più l'antistaminico (lo assumevo da un anno e mezzo circa) e l'orticaria è scomparsa.
    Verso settembre di quest'anno, ogni qual volta smettevo l'antistaminico, dopo due tre giorni i ponfi ricomparivano; da gennaio non ho più alcuna manifestazione cutanea.
    Quando comparivano i ponfi duravano al massimo un'oretta, poi scomparivano da soli...mi causavano forte prurito e a volte bruciore.
    Giovedì, per volere della mia dermatologa, dovrò andare a fare una visita reumatologica.
    Malattie in famiglia: mio nonno materno ha avuto una trombosi alla testa, mia nonna materna è andata a rischio flebite ed è morta per alzheimer, mia nonna paterna soffre leggermente di diabete. Ci sono stati casi di tumori da parenti abbastanza stretti.
    Le uniche malattie di cui ne sia venuta a conoscenza sono queste. Le malattie autoimmunitarie (che io sappia) non interessano nessuno della mia famiglia.
    Ringraziandola ancora, cordiali saluti.



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 286 Medico specialista in: Allergologia e immunologia

    Risponde dal
    2007
    Vista l'anamnesi positiva per patologie trombo circolatorie è necessario approfondire.




    dott. ANTONIO CORICA

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010
    Buongiorno dottore...per approfondire cosa intende?
    Non si dovrebbe vedere già dagli esami se ho qualche problema nella coagulazione?



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 286 Medico specialista in: Allergologia e immunologia

    Risponde dal
    2007
    Farei dosaggi di Proteina S e un ecografia tiroidea.

    Comincerei intanto ad assumere un pò di acido folico che di sicuro non fa mai male e vista la giovane età farei dei cicli.

    A volte alcune patologie non sono subito manifeste e quindi bisogna attendere qualche segnale.


    dott. ANTONIO CORICA

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010
    Buongiorno dottore, la ringrazio nuovamente per la sua disponibilità.
    L'ecografia tiroidea l'ho già fatta a ottobre o novembre (ora non ricordo) di quest'anno e risultava tutto nella norma.
    Con la frase "A volte alcune patologie non sono subito manifeste e quindi bisogna attendere qualche segnale" si riferisce ad eventuali patologie della tiroide?




Discussioni Simili

  1. Risultati delle analisi di sangue
    in Allergologia e immunologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05/04/2011, 03:21
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/04/2011, 16:19
  3. Esami con hla b51 e hla b5 positivi
    in Allergologia e immunologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29/03/2011, 14:06
  4. Allergia acari
    in Allergologia e immunologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22/02/2011, 18:07
  5. Gli unici valori positivi sono stati gli ana
    in Allergologia e immunologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20/05/2011, 01:55
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,17        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896