Utente 197XXX
Buonasera, ho 26 anni e ho fatto le analisi di routine annuali che evidenziano parametri nella norma, alla mia descrizione di frequenti sensi di spossatezza al mio medico mi ha prescritto la curva glicemica e insulinemica.
I risultati che ho ritirato oggi evidenziano questi valori:
TEST DA CARICO GLUCIDICO ORALE (GTTO): CURVA GLICEMICA 2 ORE

GLICEMIA ... 83 MG/DL (60 - 110)
GLUCOSIO 30'... 81 MG/DL (minore di 180)
GLUCOSIO 60'... 71 MG/DL (minore di 180)
GLUCOSIO 90'... 76 MG/DL (minore di 180)
GLUCOSIO 120'...80 MG/DL (minore di 140)

CURVA INSULINEMICA DA CARICO

S-INSULINA ... 2,00 mcU/ml (6.0 - 29.1)
S-INSULINA 30' MINUTI... 9,81 mcU/ml (37,1 - 77)
S-INSULINA 60' MINUTI... 29,60 mcU/ml (37 - 73)
S-INSULINA 90' MINUTI... 16,60 mcU/ml (27 - 42,6)
S-INSULINA 120'MINUTI... 30,80 mcU/ml (23 - 43)

Il mio medico mi ha prescritto una visita diabetologica dicendo che entrambe le curve sono alterate ma che non è in grado di darmi un quadro completo perchè spetta allo specialista.
Chiedo a qualche gentile specialista di darmi qualche delucidazione per favore. Il non sapere mi crea delle ansie a volte esagerate.
Grazie tante.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Alfonso Bellia
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile paziente,

i risultati della curva da carico che riporta non sono assolutamente allarmanti. Occorre però precisare alcuni elementi, ad esempio con quanti grammi di glucosio è stata eseguita la curva da carico. Se eseguita correttamente, cioè con 75 g di glucosio, questi risultati escludono la presenza di diabete mellito. Per quanto riguarda invece i sintomi che riferisce, possono essere inquadrati esclusivamente in corso di visita.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo dott. Bellia, la ringrazio per avermi dedicato un pò del suo tempo, ho dimenticato di indicare la quantità di glucosio introdotto, che effettivamente è di 75 g, la informo che oggi stesso ho fatto la visita dal diabetologo che mi ha escluso la presenza di diabete o comunque disfunzioni dell'insulina, mi ha prescritto però alcuni esami inerenti la tiroide, tra cui l'ecografia tiroidea e alcuni dosaggi ormonali, oltre ad un prelievo per escludere la celiachia.
Onestamente quest'ultimo caso un pò mi allarma, non ho ritardi nel ciclo mestruale, nè carenza di ferro ma spesso mi sento gonfia. Alle volte invece, specialmente quando sono distesa, sento come un tremorìo e una sensazione di ansia, apparentemente senza alcuna causa emotiva.
Lei cosa ne pensa?
La ringrazio di nuovo se vorrà dedicarmi ancora qualche minuto.
La saluto.