Utente 206XXX
Gent.li Dr.ri, facendo le analisi rutinarie in gravidanza (secondo mese ) sono emersi i seguenti valori : - EMOGLOBINA GLICOSILATA ( metodica HPLC) = 5,60 % --38 MOLI/MOLI -- GLICEMIA = 71 mg/dl .Il mio giencologo guardando il valore della glicosilata mi ha chiesto se avevo dei casi di diabete in famiglia consigliandomi di moderare il consumo di alcuni cibi. Le chiedo preoccupata se il valore della glicositata e' poi cosi alto( il rif. max e' proprio 5,60), visto peraltro che la glicemia e piuttosto bassa, e se ci possono essere dei rischi per il feto. Evidenzio che a causa di aborto precedente sto assumendo i segeuenti farmaci che non so se potrebbero incidere sui p: Cardioaspirina, Progesterone , Portisone da 5 mg e PROGYNOVA . Grazie per la sua attenzione, Stefania

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Le nuove Linee Guida nazionali sul Diabete Gestazionale, ci suggeriscono che nelle gestanti con una glicemia a digiuno inferiore a 92 mg/dl, va eseguita una Curva da carico di glucosio tra la 24ma e la 28ma settimana di gestazione, con 75 mg di glucosio per os e prelievi venosi per la glicemia ai tempi 0' - 60' - 120'.
Faccia, quindi, valutare tutto al suo ginecologo, che la consiglierà al riguardo.
Distinti saluti
Eugenio Greco