Utente 147XXX
Buongiorno,
ho sospeso la finasteride da quasi un mese però ho sempre un problema di eccitazione.

Non ho problemi di erezione ma proprio desiderio di fare l'amore. Se inizio un rapporto lo riesco a portare a termine, l'erezione è ottima, ma mi manca la voglia. Questo mi porta a cercare l'orgasmo perchè faccio fatica a raggiungerlo. Devo dire che un po' di eccitazione c'è l'ho ma solo a metà del rapporto in poi, mai all'inizio.
La cosa mi capita anche in giro: se vedo una bella donna, anche provocante, non ho desiderio.

Ho fatto le analisi e testosterone e testosterone libero sono nella norma.

Il mio medico mi ha detto che potrebbe essere un accumulo di estrogeni, infatti sono un po' ingrassato.
Quali sono i consigli per diminuire gli estrogeni?

Già mi sono messo in dieta però ci sono degli integratori naturali che rallentano l'aromatasi?
Davvero l'accumulo degli estrogeni porta ad avere un calo del desiderio fino a questo punto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
i consigli sono una buona dieta su base mediterranea ed un aumento dell' attività fisica
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
E per gli integratori?

In realtà sono un po' scettico che il desiderio possa tornare solo con dieta e corsa...poi non so...