Utente 163XXX
Un saluto ai cordiali ed esperti di mecitalia.
Vorrei chiedervi una cosa in quanto mia cugina mi ha detto una cosa che mi ha lasciato un attimo in pensiero e vorrei delucidazioni da esperti.
Dunque oggi ho dovuto fare, per una lesione in bocca, un piccolo impacco con acqua ossigenata.
Per essere precisi ho preso dell'ovatta (della grandezza di un polpastrello) e l'ho imbevuta di acqua ossigenata. Poi l'ho messa a contatto con la lesione per alcuni secondi. Ora, premettendo che NON HO FATTO SCIACQUI, comunque logicamente un po' di acqua ossigenata ha scolato in bocca. In prossimità della lesione ho un dente otturato e una corona che potrebbero essere andata in contatto con un pochino di acqua ossigenata (ovviamente mista a saliva).
1 - Ho forse corso il richio di danneggiare l'otturazione o la corona? E' vero che possono spaccarsi per una cosa del genere?
2 - I denti non curati possono rovinarsi per una cosa così?
Grazie e scusate.
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
sento per la prima volta l'uso di impacchi con acqua ossigenata per curare una lesione delle mucose orali: ma di quale lesione si tratta?
Per il resto, l'acqua ossigenata, sebbene abbia un effetto irritante, comunque non è acido solforico!
Al limite potrà provocarle della sensibilità dentinale.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto mi permetta di ringraziarla, le sono davvero riconoscente. Vorrei chiedere un'ultima cosa, però prima rispondo alla sua domanda dicendole che si tratta di un un taglio che mi ha procurato il paradenti in allenamento cadendo male e spostandosi nell'impatto a terra... è davvero una cosa tragicomica nel senso che poteva andare davvero molto peggio.
Quindi dottore per quanto riposrtato di sopra non ci sono rischi? Non ho rischiato che l'ascqua ossigenata mi abbia rovinato l'otturazione o il qualche modo la corona (magari nel cemento usato per impiantarla?
Grazie e scusatemi.
[#3] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
le ripeto di no, comunque può sostituire l'acqua ossigenata con un gel o un collutorio a base di clorexidina, più efficace e più compatibile con i tessuti orali.
Cordiali Saluti
[#4] dopo  
Dr. Silvestro Accardo
24% attività
0% attualità
0% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
non credo che l'acqua ossigenata possa creare qualsivoglia tipo di lesione al cavo orale.. in futuro però sarebbe opportuno usare un medicamento specifico per il tipo di lesione presente
[#5] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
la guarigione della lesione sarà indipendente dall'acqua ossigenata e per il resto stia tranqullo
cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Tranquillo, non ha rischiato di rovinare niente. Per la ferita, per velocizzare la guarigione può utilizzare un gel a base di aloe (in farmacia...)
Saluti
[#7] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Vorrei cordialmente ringraziare tutti. Siete davvero dei professionisti cordiali e puntuali.
Chapeau.