Utente 183XXX
Salve, devo premettere che ho delle preoccupazioni inerenti l'università e anche la vita privata. Oggi pomeriggio durante un momento di tranquillità ho avvertito un forte dolore intercostale, sul lato destro sotto il seno. In passato ho avuto altri episodi, ma stavolta il dolore si è fatto sempre più forte fino ad arrivare ad essere insopportabile: non erano delle fitte, ma anzi era costante, poi il dolore si è diffuso a tutta la parte inferiore della gabbia toracica; ho cominciato a tremare e ad iperventilare. Per i dolori ho preso una bustina effervescente di tachipirina, ma non sono riuscita a berla tutta perchè avevo un pò di nausea e il respiro non mi aiutava. Sono riuscita a calmarmi respirando in un sacchetto di carta. Il tutto è durato poco più di un'ora, ho pensato potesse essere un attacco di panico anche se in realtà il panico non c'era proprio, il mio unico pensiero era calmare il dolore. Devo, inoltre, aggiungere che sono al secondo giorno delle mestruazioni e in effetti di solito sto molto male.
Ringrazio chiunque mi darà un parere.
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

da come la descrive, in effetti sembrerebbe compatibile con un dolore a origine muscolare in corso di iperventilazione. Tali dolori, di solito, non sono legati a patologie cardiache.

Naturalmente, i limiti del consulto a distanza sono enormi.
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
L'iperventilazione è cominciata solo in un secondo momento, comunque da ieri non ho più avuto alcun disturbo, probabilmente avevo preso un po' di freddo la sera prima.
La ringranzio.