Utente 428XXX
Salve Dottore, sono un ragazzo di 27 anni, le scrivo perché vorrei dei chiarimenti o meglio vorrei sapere cosa fare per dei problemi che mi sono stati riscontrati durante un indagine per dolori allo stomaco. Dopo questa visita il dottore mi consigliò di fare un Ecocardiogramma perché aveva notato un presunto leggero soffio al cuore, e un Ecodoppler al fegato per 2 angiomi a levello del 7° e 8° segmento epatico
Così ho fatto l’ECOCARDIOGRAMMA il 09/06/04 dal quale è risultato:
Una Scarsissima Insufficienza Mitralica.
Normali dimensioni interne del ventricolo sx e dx
Bulbo Aortico di normali dimensioni
Atrio sx e dx di normali dimensioni

A distanza di qualche mese ho rifatto un ECOCARDIOGRAMMA il 15 /10/04 dal quale è venuto fuori lo stesso risultato :
Mitrale con minimo rigurgito valvolare.
Dimensioni interna ventricolo dx e sx normali
Atrio sx e dx nella norma

ELETTROCARDIOGRAMMA DEL 15/10/04
Ritmo Sinusale F.c. 100/
Lieve ritardo dx

Feci un'altra visita e mi dissero le stesse cose :
Angiomatosi epatica, consigliarono un Ecodoppler Epatico ed un eventuale Risonanza Magnetica per verificare l’eventuale nascita di questi angiomi.

ECOGRFIA COLOR ADDOMINALE DEL 04/05/04
Fegato di normali dimensioni, struttura omogenea
In corrispondenza del 6° e 7° segmento si segnalano due immagini iperecogene rispettivamente di 10 e 15 mm di diam riferibili ad angiomi.
Non alterazioni a carico della colecisti e vie biliari
Regolare l’asse prtale
Non alterazioni a carico del pancreas, milza ed entrambi i reni.

COLORDOPPLER FEGATO DEL 07/06/04
Fegato volumetricamente nei limiti, a contorni lisci e margini normali
Due noduli iperecogeni, omogenei a contorni netti e regolari con diametro di 10 e 15 mm sono presenti nel 7° segmento. Entrambi presentano scarsi segnali di flusso sia in sede periferica che centrale.
Colecisti normodistesa, con pareti regolari, alitiasica
Le vie biliari non sono dilatate
Normale il diametro della vena porta (12 mm) che presenta flusso epatopeto con normale velocità di scorrimento.

COLORDOPPLER FEGATO DEL 06/09/04
Non si rilevano modificazioni rispetto ai precedenti controlli.

Dagli esami del sangue del 12 /10/04 risulta tutto nella norma tranne:
COLESTEROLO TOTALE L 141 mg/dL (150 - 220)
COLESTEROLO HDL H 68 mg/dL (35 - 60)
COLESTEROLO LDL L 64 mg/dL (130 - 160)

LINFOCITI 22,0 % = 1,4 L x10^6mL (1.5 - 3.5)
MONOCITI 5,6% = 0,4 L x10^6mL (0.4 - 0.8)

Vorrei sapere per entrambi i problemi se c’è da preoccuparsi e se posso fare altro. Se devo tenere sotto controllo entrambe le situazioni, e se devo evitare di fare qualcosa, premetto che non fumo né bevo, tranne qualche volta ma nella norma, oppure posso stare tranquillo come mi è già stato detto da alcuni dottori. La ringrazio fin da ora per la risposta. Buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Forzanini
24% attività
0% attualità
16% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2002
l'insufficienza mitralica lieve e gli angiomi epatici sono di comune riscontro nella popolazione generale e non rappresentano di solito un problema per la normale vita.
Se non ci sono disturbi, occorre sottoporsi periodicamente ai controlli stabiliti dal cardiologo e dall'internista con semplici ecocardiogrammi e ecografie, per valutare la loro evoluzione nel tempo. cordialità,
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2005
La ringrazio per la sua risposta. Seguirò il suo consiglio di sottopormi a controlli periodici per verificare l'evoluzione degli stessi nel tempo. Volevo comunque dirle che precedentemente in altre ecografie non risultavano questi angiomi e possibilmente volevo sapere quali possano essere state le cause della loro nascita. La ringrazio per la sua gentilezza.
[#3] dopo  
Dr. Mario Forzanini
24% attività
0% attualità
16% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2002
gli angiomi 'nascono' spontaneamente, nel corso di tutte le età e spesso esiste una familiarità, anche se non sempre.Con il passare del tempo aumentano di numnero e talora di volume.Raramente però si trasformano in malignità. cordialità,