Utente 958XXX
gentile dottore sono una donna di 39 anni con un problema all'incisivo centrale sinistro.quando ero piccola in seguito ad una caduta mi si spezzo il dente dovendo ricorrere purtroppo ad una devitallizazione con capsula.verso i 25 anni il perno usato si ossido' quindi dovetti rimettere una nuova capsula.tutto bene fino a 3 anni fa' quando la gengiva sopra la capsula si infatto' ritirandosi con fuoriuscita di puss.cura antibiotica. bene per un anno.ora pero' la gengiva e' di nuovo arrossata si e' leggermente scollata dalla capsula ogni tanto se la premo esce puss e il dente me lo sento indolenzito.un'altro probblema grave pero' e' la persistente nevralgia che mi si irradia solo sopra l'occhio sinistro.sono disperata il mio dentista dice che puo' esserci una frattura della radice percio' bisognerebbe effettuare un'impianto.proprio io non vorrei.ma secondo lei il dolore di testa puo' essere causato dal dente?.spero di essermi spiegata chiedo scusa !!!!la ringrazio se volesse darmi un parere.distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività +44
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
non lo si può escludere, anzi processi infettivi cronici possono essere all'origine di forme nevralgiche, è necessario fare le giuste valutazioni.
E' importante stabilire se è presente un granuloma o addirittura una cisti a livello apico-radicolare, di solito una frattura non provoca la formazione di pus, a meno che non vi sia una compromissione parodontale, come sembra.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 958XXX

Iscritto dal 2009
caro dottore la ringrazio per la sua celere risposta contattero' il mio dentista sperando che io possa evitare l'impianto.la ringrazio .cordiali saluti.