Utente 214XXX
Buongiorno,

Ho appena fatto una "Ortopanoramica delle arcate dentarie" con risultato:
"Presenza di importante e diffusa parodonziopatia.
Moncone radicolare di 34 con rarefazione periapicale"

Mi potrete dire in cosa consistono le cure di tale malattia e se per caso vi è qualche possibilità di accedere a qualche cura gratuita (in quanto disoccupata) magari in qualche ospedale (clinica) nelle vicinanze di Torino?


[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Piorrea.

Dental school al Lingotto.
[#2] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
La parodonziopatia o meglio la parodontite è la malattia infettivo/infiammatoria cronica che colpisce il tessuto di sostegno del dente (gengiva, osso elveolare e legamento alveolo dentario)causandone il progressivo riassorbimento. La cura consiste innanzitutto nell'eliminare l'infezione che sostiene l'infiammazione eliminando la placca e il tartaro. Ciò si può ottenere in vario modo e con tecniche chirurgiche o non chirurgiche a seconda dei casi e delle necessità.
Il 3.4 propbabilmente è un residuo radicolare (moncone radicolare non ha un gran senso) infetto con un granuloma apicale (rarefazione periapicale). Se sarà possibile recuperarlo si devitalizzerà e si restaurerà con un perno endocanalare e una corona protesica (capsula) altrimenti si estrarrà e si sostituirà con un impianto (o un ponte).
Circa la possibilità di eseguire le cure in regime di convenzione con il ssn non ha che da chiedere alla asl di appartenenza.
Saluti