Utente 215XXX
Gentili dottori di medicitalia,
vorrei conoscere il vostro parere in merito alle condizioni di mia mamma (61 anni) che da circa tre mesi lamenta dolori all'addome. Negli ultimi tre mesi ha perso 3-4 kg senza sottoporsi a cure dimagranti e espleta feci non formate.
Dall'ecografia all'addome è emerso che "in corrispondenza del processo uncinato del pancreas si evidenzia la formazione ipoecogena, del dm di ca 3 cm, a margini liev calcificati, con aree ipoecogene all'interno(colliquate?)priva di vascolarizzazione. Consigliabile TAC con mdc(lesione adenopatica?adenopatia?)".
Dalla TC con mdc è emerso quanto segue: "lo studio di dettaglio della regione pancreatica conferma la presenza, in prossimità del processo uncinato regole di lesione ovalare di ca 27x22 mm, ipodensa, caratterizzata da un cercine calcifico, di non univoca interpretazione. Tuttavia l'apparente continuità con il tratto distale dell'arteria celiaca la rende compatibile con un anaeurisma completamente trombizzato.
Apparentemante indenne da lesioni infiltrative il pancreas.
Normale il calibro dell'aorta, caratterizzata da fenomeni di dolico angiosclerosi calcificata ats. Visualizzato il tripode celiaco, la mesenterica superiore e le arterie renali; quest' ultime presentano calcificazioni in sede ostiale. Normale la cava inferiore.
Non si rivelano linfonodi di significato patologico nelle principali stazioni linfonodali".
Potreste scioglire i risultati della TC in un linguaggio più semplice? Che parere date all'esito della TC?
Ringrazio.
Coirdiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sembrerebbe trattarsi di un problema vascolare.Probabilmente sara' necessario fare ulteriori indagini. Auguri!
[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Probabilmente in considerazione della probabile natura vascolare della lesione,verrà presa in considerazione un angioTC o angioRM.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Adamo
32% attività
0% attualità
12% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Il pancreas è un'organo addominale molto importante che ha una testa un corpo ed una coda , la lesione descritta dalla TC è a carico del processo uncinato che è una parte del pancreas che si trova in continuità con la testa dedi quest'organo. La descrizione della TC sembra evidenziare e sospettare una lesione aneurismatica di una arteria quella celiaca in una zona vicina al processo uncinato. Il radiologo che ha eseguito la TAC molto probabilmente ha fatto delle ricostruzioni per lo studio vascolare della lesione . Purtroppo nello studio delle lesioni del pancreas a volte la TAC o la RMN non sempre sono dirimenti.
In questi casi l'esame più indicato è l'ecoendoscopia che è un'esame endoscopico che permette di eseguire una ecografia appunto endoscopica con lo strumento a contatto con la zona interessata e che nei casi dubbi permette allo stesso tempo di potere effettuare una biopsia della lesione stessa in modo da potere avere una diagnosi istologica.
Cordiali saluti.