Utente 224XXX
Salve,
sono una studentessa. Da un anno circa soffro di meteorismo (con flatulenze più o meno frequenti) e dolori di tipo colico (soprattutto nella parte discendente) con frequenza quotidiana, con intensità variabile; inoltre ho spesso forte bruciore di stomaco e alitosi.
Siccome nella mia famiglia ci sono stati molti casi di intolleranza alimentare, soprattutto al latte con eruzioni cutanee, un'amica medico mi ha consigliato di eliminare gli alimenti contenenti lattosio dalla mia dieta. Nonostante questo i problemi continuano.
Mi hanno detto che la sindrome del colon irritabile porta questi sintomi, ma anche in periodi di poco stress, ho gli stessi problemi.
Allora volevo chiedere è possibile che sia un'altra sostanza a darmi fastidio? Come posso saperlo con certezza? Devo consultare un medico per una visita?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
prima di parlare di intestino irritabile bisognerebbe escludere altre possibilità, anche in ambito allergologico; per esempio il nichel, se ha sofferto di dermatiti da contatto con oggetti metallici. Se così non fosse, sarebbe meglio che partisse subito con un consulto gastroenterologico e i relativi accertamenti.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Salve,
no, non ho avuto alcuna dermatite, per questo si era pensato ad una intolleranza di tipo alimentare. La ringrazio per il consiglio. Cercherò di contattare un medico qui in Pisa per dei controlli.

Cordialmente
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prego. Saluti,