Utente 226XXX
Salve,
sono un ragazzo di 28 anni con miopia e astigmatismo e (probabile) bassa lacrimazione (non ho mai effettuato un test lacrimale). Il difetto visivo risulta stabile da qualche anno ormai.
Ad Aprile 2010 i valori risultavano:
OD: -3.25 -0,75 10°
OS: -3,00 -0,75 155°

Tali valori sono riportati sulla prescrizione per lenti da occhiale.
Non ho mai avuto una prescrizione per lenti a contatto, che ho usato diversi anni fa in modo comunque non continuativo. La sospensione dell'uso delle LAC non fu dovuto a problemi di intolleranza.

Adesso vorrei riprendere a farne uso e sono al corrente dell'esistenza delle lenti toriche, che prima non esistevano.

Ho già effettuato una prova con lenti giornaliere toriche con stessa gradazione di quella su riportata.
La correzione del difetto visivo risulta essere buona, nonostante alcune lievi imperfezioni dovute ad una bassa lacrimazione, almeno secondo l'ottico che mi ha misurato l'efficienza visiva con lenti a contatto applicate.

1) Poichè le lenti toriche che vorrei acquistare sono molto costose, mi chiedevo se avevo qualche possibilità di correggere in modo soddisfacente il mio difetto visivo con normali lenti a contatto, magari con un potere PWR leggermente superiore (come mi pare sia d'uso con astigmatismi di -0,50 per i quali non esistono lenti toriche).

2) Inoltre, era mia convinzione che la prescrizione per lenti da occhiale non potesse coincidere con la prescrizione per LAC, in quanto le LAC sono, a differenza dell'occhiale, a diretto contatto con la cornea.
Nel mio caso, PARE invece che le 2 prescrizioni siano identiche. E' possibile?

Spero di aver fornito tutti i dati necessari.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, nel suo caso le prescrizioni sono effettivamente identiche.Può provare ad utilizzare lac sferiche con potere -3,50 a dx e -3,25 a sx, è possibile che si trovi bene senza usare le toriche.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta, dott. Rotondo.
Qualora non trovassi soddisfacente il risultato con un aumento di 0,25 per occhio, è possibile tentare con un aumento del PWR di 0,50 oppure si incorrerebbe in qualche inconveniente?
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
nessun problema, provi pure
saluti