Utente 227XXX
Salve, ho un grande problema che ho ormai da parecchio tempo, circa un paio di mesi fa ho avuto per la prima volta all improvviso un problema di erezione, dato che ho 25 anni mi sono molto spaventato,pero ho letto che puo succedere e mi sono un po traquillizzato,pero' la volta dopo si e' ripresentata la stessa cosa,solo che stavolta sentivo dei bruciori al glande e un fastidio al perineo,da qui ho consultato il mio medico di famiglia la quale mi ha ordinato un tampone uretrale e tampone prostatico,e' risultato che avevo un infezione da stafilococco aureo ho fatto dei cicli di antibiotici e ho rifatto il tampone uretrale e prostatico non e' risultato niente questa volta ,ho fatto anche urinocultura ma tutto negativo.l urologo mi ha detto che la prostata ha una memoria e ci vuole del tempo prima che il disturbo passi sia il dolore che tutti i disturbi ,solo che sono passati gia circa 3 mesi ma io ho sempre deficit nel mantenere l 'erezione,e non riesco piu ad avere un rapporto sessuale.le erezioni spontane le ho normalmente specialmente al mattino e sono anche durature,ho fatto ricorso al viagra sperando che si trattava una questione di tempo, pero credo che un ragazzo gia a 25 anni non di possa accontentare di questo, chiedo qualche suggerimento su perche non torno come prima e su cosa dovrei fare grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

un problema infiammatorio a livello delle vie seminali, come una prostatite, può scatenare un disturbo sessuale secondario, spesso su base psicologica, e questo può anche perdurare a problema infiammatorio risolto.

Segua ora i consigli del suo urologo e lo risenta per eventualmente rivalutare il suo problema clinico, soprattutto se la sua situazione dovesse persistere.

Cordiali saluti.