Utente 212XXX
Gentili Dottori,
ho consultato due distinti cardiologi e riporto di seguito quanto mi hanno detto :

Cardiologo SSN :
Sintesi Anamnestica ; ipertensione arteriosa ; sindrome bipolare.
Visita Cardiologica : Toni ritmici, suff , validi ; lieve impurità sistolica.Non segni, a riposo, di deficit emodinamico .P.A. 150/90mmHg
Elettrocardiogramma : ritmo sinusale, 91 b/m' AQRS -30"
Normale conduzione A-V QT/QTc=336/413 ms ipertrofia ventricolare sinistra.
Alterazioni generiche della fase di recupero ventricolare.

Ecocardio ; Ventricolo sn di dimensioni endocavitarie ai limiti massimi della norma
con incremento degli spessori parietali prevalentemente settale ; eucinesia segmentaria con funzione globale di pompa conservata ( FE 55 % ) . Lieve dilatazione atrialesinistra.Ectasia della radice aortica e dell ' aorta ascendente esplorabile ( 50 mm ) Fibrosi mitro-aortica.Pattern mitralico da alterata distensibilità diastolica.Insufficenza tricuspidale lieve.
Conclusione diagnostiche : Ipertensione arteriosa , in obeso , con ectasia dell'aorta toracica e sindrome bipolare.
suggerimento terapia : in terapia (cardura , tenormin , depakin , wellbutrin , clozapina 100 ,. sostituisce il cardura con olpress 20 1 cpr/die
rigorosa dieta iposodica - ipocalorica .adeguata attività fisica monitoraggio P.A.
torna a controllo tra 6 mesi .


Risultato della visita dell'altro cardiologo privato a pagamento :
E.C.G. = ritmo sinusale F.C. 72/M' prob E.A.S.
Alt.Aspecif Ripolarizzaz
QT =350 ms QTc = 385 ms

Toni validi Non scompenso periferico P.A. 125/80

Ecocardiogramma color doppler
Aspetto valvolare : nei limiti
Aperture valvolari : conservate
Aorta : Radice 49 mm
Dimensione cavitarie : dilatazione atriale sinistra
Spessori paretiali : ipertrofia conc. V.S.
Cinetica : non alterazioni significative
Funzioni di pompa FE 64 %
Pericardio : n.d.r.
Valvola mitrale : lieve insufficienza
Valvola aortica : minima/lieve insufficienza
Valvola tricuspide : lieve insufficienza PAP 38 mmHg
Note : disfunzione diastolica V.S. di 1° grado

Sono alto 1,82 e peso 120,00 Kg - ho un lavoro sedentario -
E' necessaria la visita di un cardiochirurgo ? Quali rischi corro ? Non riesco a dimagrire, ed è 28 anni che sono obeso, è anche un fattore ereditario,
Ho fatto l ' Holter pressorio della 24 ore ed è risultato ottimo.
Grazie per la risposta.Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per una migliore valutazione della sua aorta e' opportuno che lei esegua un ECOCOLORDOPPLER CARDIACO TRANSESOFAGEO oppure una TC del torace con mezzo di contrasto, in quando con l'ecocolordoppler transtoracico la visione dell'aorta e' incompleta (si riesce a evidenziare solo il tratto iniziale dell'aorta).
Cordailita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la pronta risposta.Ho provveduto alla prenotazione presso l'ospedale
della tac con mezzo di contrasto:La farò il 20.12.2011 , bisogna aspettare.Mi chiedo se i farmaci che prendo per la cura del disturbo bipolare hanno rilevanza ai fini del fatto di fare anche il mezzo di contrasto ?
Quanto deve essere dilatata l'aorta al massimo ? O è un fatto soggettivo ?
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ovviamente il diametro dell'aorta varia a seconda del peso corporeo, ma 50 mm sono eccessivi; va calcolato il diametro dell'aorta ascendente , dell'arco e della discendente.
I farmaci che lei assume non han no alcuuna influenza sul mezzo di contrasto
cordialita'
cecchini
[#4] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Io sono obeso , peso 120,00 kg e sono alto 1,82 .E' trenta anni che il mio peso sale e scende da 104,00 a fino 135,00.A seconda della terapia che faccio e dei periodi in cui riesco a fare dieta, non riesco a mantenere il peso.
Prendo sempre più consapevolezza che le cose volgano sempre di più verso il peggio.Sopre di me ci sono tutto un complesso di cose.
Presso quale centro specializzato del nord potrei rivolgermi , sempre se potete rispondere a questa domanda ?
Cordialmente e grazie
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Qui a Pisa abbiamo sia un ottimo centro per l obesità che un famoso centro centro di cardiochirurgia Dell Università.
Può trovare i numeri su Internet.
Arrivederci
Cecchini
[#6] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dell' informazione, la tengo in considerazione.Aspetto il risultato della tac che farò a dicembre.
Cordialmente.