Utente 229XXX
gentile dottore,
io e il mio ragazzo stiamo provando ad avere un bimbo da 3 mesi ma ancora niente purtroppo.
io ho smesso la pillola proprio da 3 mesi dopo averla assunta soltanto per 6 ed il ciclo è regolare per cui riesco anche ad individuare bene o male il giorno dell'ovulazione.
la mia preoccupazione è la seguente: il mio ragazzo ha un' eiaculazione senza "schizzo",cioè senza spinta e quindi il liquido seminale non esce con un getto potente o violento infatti spesso non riesco neanche ad accorgermi il momento del suo orgasmo poichè non sento la fuoriuscita del liquido...potrebbe essere causa di infertilità?come fa ad arrivare a fecondare se gli spermatozoi scendono a lacrima?Mi domando se senza questa spinta gli spermatozoi magari non arrivino abbastanza in profondità .Secondo Lei può causare una difficoltà a concepire oppure è una cosa normale?
mi aiuti a capire per favore se la mia paura può essere fondata o meno....la ringrazio
distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
tale assenza di schizzo viene superata dalle contrazioni uterine in corso di orgasmo, per cui non si allarmi per questo.
Per ilk resto è troppo presto per allarmarsi per assenza di concepimento, poichè servono almeno un anno di rapporti non protetti e non mirati alla ovulazione (rapporti liberi: 2-3 a settimana) prima di parlare di alterazione della fertilità
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

bisogna capire bene cosa succede quando il suo compagno eiacula, se eiacula.

Comunque "lo schizzo" non è di per sé importante perché gli spermatozoi, se dotati di bon movimento, arrivano dove devono arrivare anche se sono depositati "a goccia".

Detto questo tutta la particolare problematica del suo uomo deve essere ben valutata da esperto andrologo in diretta.

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent. ma utente

segua le indicazioni dei colleghi che mi hanno preceduto e aggiungerei a scopo preventivo, prima di un consulto andrologico, un esame del liquido seminale secondo i criteri WHO.

Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

io consiglio sempre prima una valutazione con esperto andrologo perché solo così, se necessario, le può essere indicato un buon laboratorio, aggiornato dove fare un esame del liquido seminale secondo le ultime indicazione WHO o OMS, cioè date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Ancora cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille a tutti voi dottori per la pronta risposta.
In effetti credo che sia presto per allarmarmi e parlare di infertilità.
Credo che aspetteremo ancora un pò per farci valutare da degli esperti.
Anche se la mancanza di schizzo come da voi sostenuto non è importante e non incide sulla fertilità può essere che comunque apporta più difficoltà nel concepimento?può essere considerata una normale alternativa allo schizzo o è una anomalia?
cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
IIn assenza di malformazioni del pene nessuna patologia od ostacolo al concepimento.