Utente 147XXX
Gentili dottori, vorrei postare in questa sezione una domanda che avevo posto in psicologia.

Vi vorrei chiedere un parere su un dubbio che non riesco a risolvere.
Ho 27 anni e sono un utilizzatore della Propecia per caduta di capelli da 6 anni.
Circa un mese fa ho fatto le analisi del sangue e sono risultati i seguenti valori:
PROGESTERONE 0,6 ng (<0,5)
ESTRADIOLO 41 pg (<75)
CORTISOLO 20,8 ug (5-25)
TESTOSTERONE 360 ng (260-1110)
TESTOSTERONE LIBERO 9,3 pg (16-41)
DHEA SOLFATO 2626 (200 - 4900)

Come si vede il testosterone libero è veramente basso e alti sono gli estrogeni.
Oltre a questo ho un desiderio quasi nullo, anche se l'erezione c'è su stimolazione, mancano completamente quelle mattutine (tranne qualche mattina adesso che sto sospendendo il farmaco).

Adesso mi sto curando con vitamina D, Magnesio e Zinco ed ho sospeso la Finasteride, forse per sempre. Mi dite se come cura può andare bene?

L'ansia e la depressione possono essere la conseguenza di questi ormoni sballati?
Oppure è la depressione che me li ha sballati?
Grazie per l'aiuto e auguri!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a parte chre di qua saperlo è difficile se la depressione ad alterare il testosteronre o viceversa, personalemente non ho gran fiducia nel testosterone libero, che per basi livelli è impreciso parecchio. Consiglio di eseguire i seguenti esami: SHBG ed albuminemioa e consultare esperto andrologo
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
Dottore, tralasciando il mio caso, in generale può la depressione abbassare i livelli di testosterone oppure è vero solo il contrario.
Sinceramente non so più a chi devo rivolgermi per curarmi, andrologo o psicologo?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sono possibile entramnbe le cose, per questo va valutato dal vivo con quegli esami. A volte si ricorre a terapia testosteronica + terapia psicologica