Utente 187XXX
Mi sono rimaste cicatrci da acne ma alcune sembrano noduli, prudono, sono gonfie e sono in rilievo, hanno un colorito biancastro (ne ho due grandi sulla mascella ed una nel centro della guancia sx). Ho fatto un paio di peeling all'acido salicilico (1 al mese) e la pelle è molto migliorata, i segni si stanno schiarendo, poi a metà febbraio devo fare il laser frazionato co2. Come terapia locale sto usando Elistax (a base di silicone, bava di lumaca, vit E), ma volevo sapere se era possibile migliorare l'aspetto di queste cicatrci cheloidee in rilievo e sopratutto se il laser funziona su questo tipo di cicatrici. In quali modi è possibile intervenire?
Grazie mille in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
il laser CO2 frazionato lavora benissimo su questo tipo di cicatrici.
certamente è possibile che si debba integrare con altre tecniche , ma questo è appannaggio di chi la visita e la vede.
cordialità