Utente 241XXX
Due anni fà hanno cominciato a formarsi e sono cresciute alcune macchie marroni scuro (tipo nei), nere al centro nella zona inguinale sinistra e sotto l'ombelico che sono state diagnosticate da un dermatlogo come keratosi seborroica. Da un anno invece sono spuntati dei condilomi localizzati sull'asta e alla radice del pene diagnosticati come Human Papilloma Virus. Ho fatto un tentativo di eliminare i condilomi con l'uso dell'acido acetico ma si sono ripresentati. Successivamente il dermatologo con il laser ha tolto sia i condilomi che le macchie scure ma il virus persiste e si ripresenta. Inoltre un problema di mobilità al fondoschiena e relative vertebre lombosacrali si è manifestato creando spossatezza e leggero shiacciamento del nervo sciatico per più di sei mesi sempre nella zona sinistra del bacino. E' possibile ci sia un collegament e che un virus si sia annidato nel mio sacro e stia causando tutti queste problematiche?
Che medicinali esistono in commercio per eliminare il problema dall'interno?
Più passa il tempo e più sento minacciata la mia sessualità e la gioia di vivere.
grazie India 2012
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
L'HPV si localizza a livello cutaneo e delle mucose. Le dirò di più: la localizzazione è a livelloepidermico, cioè a livello delle starto più esterno dedlla cute e delle mucose.
Il laser può essere una validad alternativa alla classica diatermìa ma la distruzione delle lesioni per avere il max del risultato, andrebbe poi accompaggnata dall'applicazione di creme immunomodulanti ( come Imiquimod)

Saluti