Utente 550XXX
Egregi dottori 3 settimane fa ho subìto in laparoscopia una colecistectomia, seguo la dieta approrpriata con precisione e prendo motilium prima dei pasti e deursil mite rr la sera. Ho disturibi al colon: stipsi e improvvisamente devo andare in bagno più volte (ma non diarrea), si accompagnano digetione lenta e spesso dei lievi dolori sia allo stomaco e sia al colon. Inoltre un dolore nella zona ella colecisti ablata e dietro la scapola sono normali?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
un dolore dietro la scapola è in genere determinato dalla insuffflazione di CO2 per ottenere il pneumoperitoneo.
Per quanto riguarda i disturbi digestivi sarebbe opportuno sapere perchè Le è stata asportata la colecisti, se erano presenti segni di flogosi acuta o calcolosi delle vie biliari, anche se sembrano più legati ad una colite che a complicanze post-operatorie.
Si rivolga comunque al collega che l'ha operata che potrà fornirle maggiori delucidazioni.

Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 550XXX

Iscritto dal 2008
Dunque, Ancora dopo circa un mese è possibile avere disturbi legati alla insuffflazione di CO2? Si era in atto flogosi nonostante due mesi du cure e riposo, ma le vie biliari erano libere. Attendo Sua cortese risposta. Grazie
[#3] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
i disturbi da insufflazione di CO2 sono legati non alla presenza della CO2 ma allo scollomaneto dei tessuti che la stessa causa. In alcuni casi addirittura può determinare dolore alla spalla sin. La flogosi dei tessuti inoltre può determinare facilmente fenomeni aderenziali post-operatori.
Ritengo quindi che una risposta più accurata potrà fornirlgliela il chirurgo che La ha operata, dopo aver effettuato una nuova visita.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 550XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore questi eventuali fenomeni aderenziali osno qualcosa di grave e/preoccupante?
[#5] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
forse non mi sono spiegato bene ma intendevo dire che i fenomeni aderenziali in genere si presentano durante la flogosi acuta, prima quindi dell'intervento e rappresentano una difficoltà all'approccio chirurgico, che può allungare i tempi di recupero.
Nel post-operatorio l'organismo deve avere il tempo di adattarsi a questa nuova situazione clinica (asportazione della colecisti).
Stia tranquillo poichè nel Suo caso, se erano presenti, sono stati risolti con l'intervento ed ora non sono nulla di grave o preoccupante

Cordialmente