Login | Registrati | Recupera password
0/0

Spiegazioni su una radiografia inerente il torace

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011

    Spiegazioni su una radiografia inerente il torace

    buongiorno,ho ritirato una radiografia del torace eseguita perche' affetto da bpco,ma no ne ho ricavato un ragno dal buoco.la trascrivo fedelmente affinche',gentilmente,possiate leggerla e dirmi cosa risulta da essa:" Fascia cardiovascolare ai limiti con aorta toracica allungata; modico rinforzo delle trame polmonari; ili addensati; seni costofrenici liberi".Rendo noto che sono affetto anche da cardiopatia dilatativa,diabete,e insufficienza renale cronica.Vi rammento che ho 67 anni ed in atto sto discreamente bene.Il mio timore e' che possa trattarsi di tumore. Vi ingrazio della disponibilita' nel rispondere e saluto cordialmente



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 108 Medico specialista in: Chirurgia toracica

    Risponde dal
    2009
    Gentile utente da cosa nasce questo timore di avere un tumore polmonare? Il referto della radiografia mi risulta negativo.
    Mi spieghi i suoi timori.
    Saluti


    Dr. Claudio Andreetti
    Divisione di Chirurgia Toracica
    Ospedale Sant'Andrea Roma

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011
    Egregio dott.Andreetti,in primis La ringrazio per la celerita' nel rispondere.La sua risposta
    mi ha tranquillizzato.Il timore che si sarebbe potuto trattare di tumore mi e' venuto dalle parole ili addensati e pertando,mi scusi se La sto nuovamente disturbando, Le chiedo di spiegarmi in cosa consistono questi adennsamenti e come si puo' capire se si tratta di tumore in una lastra radiografica.Ringraziando per la Sua gentilezza Le auguro una felice giornata.



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 108 Medico specialista in: Chirurgia toracica

    Risponde dal
    2009
    Il radiologo usa un gergo medichese per indicare modificazioni "normali" che si verificano nel nostro corpo e in questo caso nel nostro torace. Gli ili sono addensati per un aumento del flusso sanguigno polmonare o per catarro nei bronchi ad esempio. Stia tranquillo che avesse visto un tumore avrebbe usato parole come "nodulo" o "neoformazione". Si rilassi quindi i completi l'iter di indagini mostrando la radiografia al suo medico di fiducia che vedendola confermare le mie parole.
    Buona giornata


    Dr. Claudio Andreetti
    Divisione di Chirurgia Toracica
    Ospedale Sant'Andrea Roma

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011
    Esimio dor.Caudio Andreetti,
    e' stato di una squisitezza unica nel darmi i chiarimenti richiesti e nel tranquillizarmi e mi complimento con tutto lo staf di MEDICITALIA



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 108 Medico specialista in: Chirurgia toracica

    Risponde dal
    2009
    Medicitalia offre un servizio impagabile.
    Saluti


    Dr. Claudio Andreetti
    Divisione di Chirurgia Toracica
    Ospedale Sant'Andrea Roma

Discussioni Simili

  1. Radiografia torace
    in Pneumologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/05/2012, 14:59
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01/04/2012, 11:47
  3. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 16/05/2012, 09:00
  4. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 16/05/2012, 18:11
  5. Tumore ai polmoni
    in Pneumologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17/05/2012, 13:51
ultima modifica:  03/09/2014 - 0,11        ę 2000-2011 medicitalia.it Ŕ un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896