Utente 250XXX
Salve,

ho 29 anni ed una miopia elevata (-8.50 e -9.50 + 0.5 di astigmatismo).

Nel 2010 si è stabilizzata e ho chiesto consulto ad un oculista che dopo la visita, mi ha riscontrato la cornea troppo sottile per sopportare l'operazione.

In questi 2 anni è cambiato qualcosa in termini di tecnologia? Io ho anche una degenerazione della retina, che per ora è sotto controllo.

Abito in provincia di Bergamo, sapreste dirmi quali sono i centri specifici in questa zona e, magari, se rientro in apposite convenzioni per il SSN dato che si tratta di miopia elevata?

Resto in attesa e Vi ringrazio anticipatamente per le info che potrete darmi.

S.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
nel suo caso l'intervento più indicato potrebbe essere l'introduzione di una IOL fachica.
Glie ne hanno parlato?
[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la pronta risposta.

Due anni fa l'oculista mi disse categorico che non avrei potuto effettuare l'operazione classica e non mi parlò di IOL fachica...ho dato un'occhiata in rete e ho capito che è un intervento molto invasivo. E' quindi l'unica alternativa per risolvere il mio problema?

Mi può indicare dei centri in prov. di Bergamo abilitati, e nel caso, se ho diritto ad una convenzione con il SSN?

Grazie mille

S.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'intervento di introduzione di IOL fachica è reversibile e minimamente invasivo.

Solitamente il SSN non prevede il convenzionamento con questo tipo di intervento.

Solo durante i Congressi che organizziamo in Live Surgery, a volte, le Ditte ci omaggiano di una lentina da inserire gratuitamente ai pazienti.

Cordialmente