Utente 125XXX
Gentili medici,

da circa un anno e mezzo io e la mia compagna siamo alla ricerca di una gravidanza che purtroppo non arriva, io ho 36 anni e lei 31.
In passato purtroppo ho avuto una serie di problemi a livello urologico ( orchietomia testicolo dx post torsione e episodi di prostatodinia ), dopo essere stato seguito dall'urologo con il quale mi sono trovato splendidamente su suo consiglio ho sentito il parere di un andrologo specializzato in scienza della riproduzione, dopo attenta visita e dopo aver letto l'ultimo spermiogramma in mio possesso mi ha consigliato una cura con FT500 plus e C tard, la mia compagna ha eseguito tutti i controlli del cas( tampone vaginale, esami ormonali, pap test ecc ) risultati tutti nella norma questo invece è il mio ultimo spermiogramma:


Astinenza 4 gg
volume eiaculato 3,5 ml
ph 7,5
colore giallastro viscosità normale
odore normale
coagulo presente
liquefazione dopo 20'
batteri +
emazie assenti
leucociti rari
cellule epiteliali rare
trichomonas assente

numero spermatozoi per eiaculato 31 500 000
numero spermatozoi per ml 9 000 000
agglutinati meno 10%
cellule rotonde per ml 400 000

MOTILITà
spermatozoi mobili 20%
motilità progressiva 13%
motilità non progressiva 7%
immobili 80%

MORFOLOGIA
forme normali 6%
varianti fisiologiche 0%
forme abnormi 94%
anomalie testa 64%
anomalie tratto intermedio 18%
anomalie coda 112%

totale spermatozoi mobilità progressiva ml 1 170 000
totale spermtozoi motilità progressiva per eiaculato 4 095 000
Swelling test 75%
Eosin test 85%

Secondo la sua ginecologa sarebbe opportuno sentire il parere di una collega che praica la tecnica della iniezione diretta del liquido seminale vorrei avere un vostro parere su questo quadro generale ed in particolar modo su questa opzione suggerita dalla ginecologa....grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dall'esame che ci propone risulta esserci una oligozoospermia che confrontata con l'esame precedente è peggiorata. Inoltre il suo quadro clinico, già a noi noto, consiglierebbe di consultarsi con un centro di procreazione medicalòmente assistita per valutare il percoprso migliore da prendere sia essa ICSI, FIVET o altro.

Un cordiale saluto