Utente 183XXX
premetto faccio un lavoro a rischio.......(sono stato nei Balcani) e altro...... da circa 5 anni al rientro dal'estero per lavoro in luogo molto caldo...... circa 68 gradi c° il mese di luglio al mio rientro ho fatto degli esami dove mi riscontravano l'azotemia alta e la creatinemia leggermente fuori. range il medico di famiglia mi ripropone di ripetere gli esamia distanza di 20 gg valori quasi rientrati nei range di normalità dico quasi.... poi circa ogni sei mesi li ripeto valori sempre leggermente sopra la soglia per la creatinemia l'azotemia nei vari controlli risulta a volte normale a volte leggermente aumentata il medico mi chiedeva se mangiavo molta carne.... ed io ho risposto nella norma... finche un giorno controllando anche l'uricuria mi spunta alta... ma nel sangue era nella norma il medico dice che mangio molta carne io invece nn ne sono convinto ed lo invitavo a controllare la funzionalità renale con risposta negativa.... a distanza di qualche mese un attacco di gotta alla mano sinistra... e mi prescrive allurit.... ed e passata..
a distanza di tempo circa un anno inizio ad avere a bruciori alle urine e cattivo odore tipo ammoniaca... im medico senza fare urinocultura mi da il ciproxyn e sembrava sia passata... dopo 3 mesi di nuovo con perdite involontarie di urina di nuovo prescritto ciproxyn 1000 rm dopo 7 giorni nessun sollievo vado di nuovo dal medico curante e mi rida un 'altro antibiotico per 10 gg ed un integratore forprost ...sembra passato.... finché inizio a riavere problemi a mani e piedi e chiedo al medico gli esami del sangue e stavolta l'uricemia e alta valore 8.4 la mia domanda e avrò qualche problema di funzionalità renale?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Caro Signore,

l'iperuricemia può essere un reperto comune a diverse condizioni patologiche oppure un reperto isolato. Spesso la condizione si associa a artrite (gotta).
Tra le situazioni patologiche, anche una lieve insufficienza renale può accompagnarsi a aumento dell'uricemia. Lei non cita valori precisi, che sarebbe utile sapere. Non è ben chiaro nemmeno l'evoluzione nel tempo degli esami: se ho ben capito, è da circa 5 anni che lei trova valori di creatinina, azotemia e uricemia "leggermente alti".

Bene, se questo fosse vero, credo che sia ipotizzabile il ricorso ad un nefrologo.

Sarebbe comunque utile anche sapere se ha mai fatto un esame delle urine, un'ecografia, se ha ipertensione o altri fattori di rischio.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio per avermi risposto dottore... cercherò di riportare di seguito la cronologia degli esami fatti: solo i valori fuori norma perché sarebbe troppo lunga......
il 10/05/2005
azotemia 78 creatinina 1.3
03/01/2006
azotemia 58 tas 298 creatinina 1.2
transaminasi gp 40
10/04/2006
azotemia 57 creatinina 1.4 tas 336
fino a questa data mai controllata uricemia...
poi un attacco di gotta alla mano.......nel dicembre 2008
02/01/2009 azotemia 50 creatinina 1.02 uricemia 6.30 sodiemia 142 tas 374
uricuria 920
transaminasi alt 42
10/10/2009
uricemia 7.4 Tas 360 creatinina 1.31 clearance creatinemia 72.3 r.t.i 98.9 transaminasi alt 55
12/06/2012
uricemia 8.4 elettroforesi proteica alfa 1 3%( bassa)

in questi anni ho anche effettuato un ecografia risultata nella norma se non per la presenza di calcoletti di 3mm.... mi perdoni se nn sono molto chiaro nel esprimermi ma tranne gli esami emato chimici non trovo il referto dell'ecografia.
cmq il 10 di luglio 2012 ho prenotato una visita nefrologica..... ultimamente ho le gambe molto doloranti e le dita dei piedi rosse ed alcuni giorni anche le mani sono cosi.....
la ringrazio anticipatamente...........
[#3] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Salve, direi che ha fatto bene a programmare una visita nefrologica. Ci faccia sapere, se le va.
[#4] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
caro dottore... mi sembra di essere entrato in una spirale....... senza fine.... ho fatto la visita nefrologica il quale mi ha detto che dalla sintomatologia che ho, dovrei fare un'altra visita dall'urologo con un ecografia prostatica e vescicale.... e solo dopo aver fatto tutto di ritornare da lui per valutare la funzionalità renale e l'iperuricemia ho fatto le esami del sangue ed urine gia tre volte ed i valori che sono fuori norma sono sempre gli stessi uricemia 8.9 creatinina 1.4 cpk 264....ho fatto anche la visita urologica il quale mi ha detto che nn ce nulla di che mi ha prescritto flogoprost e perinerv perché secondo lui il problemi al tratto urinario sono dovuti ad un nervo e mi ha chiesto se ho problemi discali cmq si(protusione a larga base l4-l5 ed l5-s1) ma gli dicevo che i mal di schiena sono nella norma come sempre....nn ho notato peggioramenti... e mi rimanda dal nefrologo giorno 26 luglio2012 speriamo che vada bene..... i piedi e le mani mi fanno male ed il dolore si irradia fino a ginocchia e gomiti ma piu le gambe la mattina appena sveglio...... mi sembra di essermi fatto una maratona.......spero solo sia l'uricemia a farmi questi scherzi perché ce il cpk che e alto e mi insospettisce..... lei cosa ne pensa?
[#5] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Caro Signore,
ho anche io l'impressione che si stia un poco deragliando dai problemi più evidenti.
Stiamo parlando cioè di un aumento lieve, ma significativo, della creatininemia in un soggetto giovane, associato a iperuricemia e lieve aumento degli enzimi muscolari (o almeno del CK).
Gli esami andranno completati da un esame urine, che mi auguro riuscirà a portare al nefrologo nella prossima visita.
Ci tenga informati se le va.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
ho portato tutto al nefrologo...esame urine ecc.... la viista lo fatta risultato altri soldi spesi senza risultato.....ho fatto gli esami che mi ha prescritto il nefrologo la scorsa volta... azotemia,glicemia,magnesio,potassio,calcio, cpk, esame urine 24 h ed esame urine completo, emocromo,creatinemia, uricemia.
risultati tutti nella norma se nn per la creatinemia 1.3, cpk 206, uricemia 8.4 soliti valori sballati....... conclusione il nefrologo a detto che per l'uricemia sicuramente e congenita , il resto va bene e nn mi ha prescritto nulla..... quindi il dolore che ho hai piedi che si riflette sui polpacci e simile anche alle alle mani anche se e di meno alle mani,

inizio a stancarmi sto male e nn riesco ad essere indirizzato verso la soluzione del mio problema che oramai sono sei mesi che mi impedisce di svolgere la mia vita regolarmente. mi alzo la mattina che sembro un rottame a 33 anni in due mesi di viste es analisi ho speso la bellezza di 700 euro e sono sempre al punto di partenza...... perdoni lo sfogo.... ma avverto la mancanza di serietà da parte dei medici quando si va tramite la mutua..... scusi lo sfogo dottore ma e cosi che funziona lo vissuto più volte sulla mia pelle........ cmq grazie di tutto......