Utente
Buona sera gentili dottori, ho iniziato questo mese il primo ciclo di clomid, dopo un anno e mezzo di tentativi la ginecologa mi ha consigliato di provare con il clomid, mi ha prescrito 1 pastiglia a partire dal 5giorno x 5 giorni, sono stata monitorata il 14gg e mi ha fatto subito la gonasi, abbiamo avuto rapporti mirati a giorni alterni e mi ha rimonitorato il 21 gg valutando come fossero scoppiati regolarmente, endometrio era sottile e mi prescritto il progeffik x 2 settimane, ora sono al 32 giorni e il ciclo non è ancora arrivato, non ho nessun sintomo a parte qualche doloretto pre-ciclo. ho fatto il test ma negativo giusto questa mattina. Dovrei prendere il progesterone per altri 3 giorni, ma a questo punto credo sia lui che mi sta ritardando il ciclo. Lo proseguo o mi fermo e aspetto il ciclo? Con il clomid devo fare 3 mesi. Abbiamo avuto un anno fa un micro-aborto alla 7 settimana con beta intorno agli 800 bassissime e sacco vitellino anomalo non embrione. Da quel momento li più nulla. In seguito ad un isteroscopia sono stata operata x un allargamento per stretta stenosi del canale cervicale. Questo 4 mesi fa. Il mio compagno ha uno spermiogramma con astenospermia seguita da integratori come fertimev e un'altro di cui non ricordo ora il nome, questo per tre mesi,.a breve rifaremo lo spermiogramma. esami ormonali suoi sono in regola, anche i miei. Attualmente abbiamo entrambi 36 anni.Mi sono un pò divulgata a raccontarle la nostra storia e me ne scuso se sono stata troppo prolissa. Come mi devo comportare secondo lei con il progesterone ora? il prossimo mese la dottoressa mi ha consigliato di raddoppiare la dose non più a 50 ma 100 al giorno di clomid per avere ancora più possibilità, ,a partire dal 3 giorno e non più dal 5. Cosa ne pensa? La ringrazio della vostra attenzione

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

la sospensione della terapia con progesterone deve essere valutata dal suo medico, e non può essere decisa tramite consulto online.
Il raddoppio del clomid potrebbe avere effetti antiestrogenici più marcati sull'endometrio, quindi con effetti non favorevoli ai fini dell'attecchimento.
Lei mestrua ed ovula regolarmente?
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottoressa per la celere risposta, ho sempre avuto un ciclo regolare intorno ai 28 29 giorni, e la mia ovulazione è sempre stata nella norma. La ginecologa per spingere un pò ha voluto provare a farmi prendere il clomid. Da 50 ora mi dice di passare a 100. Gli ultimi miei cicli presentavano però uno spotting iniziale di 4/5giorni con spotting marroncino prima del vero ciclo. che ne pensa?

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Il clomid è un farmaco per l'induzione dell'ovulazione, quindi è praticamente inutile in chi già ovula.
Mi sembra poi di capire che il problema sembrasse più del suo compagno (astenospermia).
Mi darei un altro mese di tempo, se vuole, poi farei una consulenza specialistica presso un centro specializzato in fertilità.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio della risposta, sono già all'interno di un centro specializzato in fertilità, infatti mi dicevano di provare questo ciclo per tre mesi affinchè ci fosse qualche follicolo in più rispetto al solito, un aumento delle probabilità? spero sia per questo perchè altrimenti sto facendo una cura veramente inutile. Alla fine passati i 3 mesi mi è stato detto che se non avessi avuto esiti avremmo provveduto con altre tecniche, mi parlavano di Fivet. Centri specializzati nella fertilità a Grosseto o provincie limitrofe cosa mi potrebbe segnalare di valido?, vedo che è di Firenze. Ora sono in cura in un centro in Veneto, ma c'è possibilità che per una serie di motivi siamo costretti a trasferirci a Grosseto.

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Purtroppo in zona Grosseto non conosco centri per la fertilità, ma il suo medico saprà sicuramente darle delle indicazioni.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente
Grazie dell'attenzione dottoressa. Volevo approffittare se posso della sua cortesia per chiederle di alcuni esami. al mio compagno è stato fatto l'FSH, LH Prolattina, Estradiolo, testosterone e testosterone libero. Ci sono altri esami che possiamo fare, spermiogramma a parte, oppure anche nel semplice spermiogramma possiamo chiedere esami aggiuntivi? per ciò che mi riguarda ho fatto gli ormonali Ca125, progesterone, prolattina, testosterone libero, beta estradiolo lh ft4 tsh fsh, ce ne sono altri che sarebbe opportuno fare anche per me?grazie cordiali saluti

[#7]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Deve sentire l'andrologo che segue suo marito, non rientrano nelle mie competenze gli esami del maschio.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi