Utente 579XXX
Buongiorno,
ieri ho pulito la sella del mio scooter con un fazzoletto, ma ero di fretta e credo di aver toccato l'escremento del piccione. Dopo una decina di minuti mi sono soffiata il naso per un attacco acuto di allergia ed ho usato la mano destra, la stessa che avevo usato per pulire la sella.
Subito dopo mi sono accorta di quello che avevo fatto e mi sono agitata, adesso ho paura di poter contrarre una malattia..
So di essere ipocondriaca, ma sono un po' agitata. Oggi mi sono svegliata con un mal di testa strano, con un irrigidimento in tutta la zona del collo... Io soffro di emicrania, quindi aver mal di testa non è così inusuale (purtroppo!), ma adesso il pensiero che possa essere collegato all'evento di ieri c'è.
Mettendo per iscritto le mie paure, mi sembrano molto sciocche... però ho davvero bisogno di un Vs parere.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

come prima cose devo rassicurarla sui suoi disturbi attuali; nessuna malattia infettiva è così immediata nel dare sintomi dal momento del contagio, perché tutte hanno un periodo di incubazione di almeno qualche giorno.

Vero è che i piccioni sono portatori di alcune malattie, come gli umani del resto e come ogni altro organismo biologico.

D'altra parte, se fosse così facile ammalarsi dai piccioni, avremmo tutti i giorni migliaia e migliaia di persone infettate; ma siccome anche gli umani possono essere portatori di malattie infettive, dovremmo vivere isolati in casa, non prendere mai i mezzi pubblici e stare sempre lontani dalle pubbliche piazze quando c'è folla.
Fortunatamente, abbiamo il nostro sistema immunitario che pensa a difenderci.

Buona giornata