Utente 260XXX
Buongiorno,

Sono uno studente di medicina dal 3 anno, e purtroppo, a volte mi lascio condizionare da ciò che studio, cadendo in una leggera ipocondria.
La situazione che mi fa pensare è questa : Da sempre sono soggetto ad aftosi orale, in particolar modo in questo periodo stressante di esami. L'altra sera con la presenza di un'afta anche abbastanza grande sulla mucosa, ho avuto un rapporto orale non protetto con la mia ragazza. Vorrei sapere quante possibilità ci sono di una possibile penetrazione di microorganismi attraverso la lesione. Premetto che sono sicuro che la mia ragazza non abbia infezioni da parte di organismi particolarmente patogeni, ma, la mia paura è riguardante virus come il papilloma, o qualche altro microorganismo non facilmente evidenziabile. Gradire solo essere tranquillizzato a riguardo.

Vi ringrazio per la vostra cortese attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Stia sereno, non mi pare una condizione a rischio, caro futuro Collega!

saluti
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la celere risposta