Utente 235XXX
Salve vi scrivo perchè non sono molto sicuro di una cosa. Mi è capitato di avere 2/3 rapporti non protetti (ma senza eiaculazione dentro) con una ragazza che conosco da molto tempo, lei ha 18 anni e io 20. Non mi sono mai preoccupato di correre dei rischi perchè ci conosciamo da molto e sapiamo di aver sempre usato protezoni con i partner precedenti, ho però un dubbio.
A capodanno questa ragazza era insieme ad una sua amica e abbastanza ubriache si sono penetrate con un manico di scopa con un preservativo sopra ( lo so è da idioti però l'hanno fatto veramente) e a turno si passavano il manico, e capitato che il manico sia caduto in terra ma hanno continuato ad usarlo. Dopo un pò a questa mia amica ha cominciato a uscire del snague dalla vagina...
Mi chiedo, è possibile che con questo gioco stupido loro due possano aver preso l'hiv? Non credo perchè entrambe le ragazze non avevano il virus xò così non fosse mi preoccuperei un pochino
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

si rassereni, se la situazione e le dinamiche sono quelle da lei raccontate, non ci sono state situazioni a rischio da considerare come pericolose per eventuale trasmissione del virus da lei temuto.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012

Purtroppo non cè solo questo questa ragazza ha avuto rapporti non protetti con il suo ex, che a sua volta ne ha avuti altri, se ero a conoscenza di questi fatti nn avrei MAI avuto rapporti non protetti... Kmq giovedi questa ragazza ha fatto il test hiv e il 28arriveranno i risultati. Preciso ke i rapporti che ho avuto kn lei sono stati 4 ma 3volte appena l ho penetrata l ho subito tirato fuori x eiaculare mentre il quarto e durato qualche minuto, abbiamo avuto anche numerosi rapporti orali. Infine intquesti giorni ho un leggero mal di gola dolori sparsi qua e la e male quando muovo il collo,dietro l orecchio se premo,nausea e una macchiolina sul braccio. Ho una paura trdmenda
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

si calmi, i sintomi da lei indicati non ci permettono di fare alcuna diagnosi particolare e sono tutti aspecifici.

Ora faccia pure lei, a questo punto, i controlli ematochimici che il suo medico curante le indicherà e così potrà pure lei essere più tranquillo e sereno con risultati reali e definitivi sul problema clinico da lei sospettato.

Ancora cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Aspetto con ansia venerdì per sapere i risultati del test hiv di questa ragazza. Sono nelle mani di Dio, spero proprio che non applauda
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tranquillo e non drammatizzi problemi forse inesistenti!