Utente 270XXX
Salve,
il mio compagno, con il quale sto da quasi un anno, mi ha dichiarato che durante la penetrazione e i movimenti sessuali facenti parte del rapporto sessuale, non sente nulla! In effetti ha difficoltà a raggiungere il culmine del piacere e fin' ora mi ha sempre detto che non doveva essere un problema e che con il tempo, iniziando anche a vivere insieme, saremmo riusciti a risolvere tutto.
Non usiamo contraccettivi se non da poco il profilattico proprio perchè, avendo paura di venire dentro, pensava che questo potesse esserne il motivo.
Non è cambiato nulla.
Quando riesce a raggiungere l' orgasmo, lo fa con molta fatica..
Lui mi ha detto che potrebbe dipendere dalla conformazione dei nostri genitali.
E' possibile che non siano "compatibili"?
Io prima di lui, ho avuto altre storie e tutti, tutti, non hanno mai avuto problemi nel raggiungere l' orgasmo.
Vogliamo assolutamente risolvere questo problema, perchè ci amiamo e ci siamo scelti per le nostre qualità reciproche. Ci stimiamo.
Io ho 40 anni e lui 44.
E' quasi un anno che stiamo insieme ma solo ora lui si è deciso a tirar fuori questo problema che dice di aver notato subito. Io a differenza sua, non ho problemi a raggiungere l' orgasmo.
Grazie per la risposta che vorrete darmi, farei volentieri un consulto con un medico specifico, ma in questo momento non lavoro e non posso proprio!!
Cari saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Forse sarebbe meglio che ripostasse la sua richiesta in psicologia piuttosto che in anatomia patologica.
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per il suggerimento. Gentilissimo. Lo farò subito.

Saluti