Utente 388XXX
Salve dottori, dopo un anno e mezzo di problemi gastrointestinali (esofagite, diarrea, meteorismo e dolori addominali)irrisolti, numerose visite specialistiche, un ricovero(ho eseguito breathtest per il lattosio positivo, breathtest per il sorbitolo positivi, breathtest per il glucosio negativo,colonscopia,eco intestinale, diverse analisi e gastroscopia da cui risulta una sospetta celiachia e ora sono in attesa del risultato del test genetico), ho deciso di rivolgermi ad una dottoressa gastroenterologo specializzata in omeopatia, omotossicologia e nutrizionismo. Lei mi ha fatto eseguire il vegatest e mi ha detto di eliminare dall'alimentazione glutine, latte e latticini, maiale, zucchero e lugumi. Poi mi ha prescritto queste medicine:Allergy plex n.36, Mucan e Okoubaka d3 per 40 gg.Inoltre prendo per l'esofagite il pantorc e il peridon.Devo dire che ho iniziato da 2 settimane e sto parecchio meglio. Voi cosa ne pensate?Inoltre possono interferire questi medicinali con la pillola yasmine?Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Cara Signora,

leggendo le sue parole non posso fare altro che prendere atto con piacere del suo miglioramento repentino e sostanziale.
La sua esperienza, anche se sopraggiunta dopo ben 18 mesi, è certamente significativa e sarà di stimolo ed aiuto per altri pazienti con problemi simili che leggeranno la sua storia: grazie per questo.
La collega che ha consultato a mio avviso si sta muovendo nella direzione giusta, considerando da un lato le possibili cause alimentari e dall'altro suggerendo una terapia specifica per tutti i suoi sintomi; sono certo che successivamente le indicherà gli ulteriori momenti terapeutici necessari per una completa guarigione.
Nessun problema per la contemporanea assunzione della pillola.
Cari saluti.
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottori,
devo dire che in questi mesi ho vissuto alti e bassi circa i miei problemi intestinali ma sostanzialmente sto meglio. Tuttavia non riesco a spiegarmi come mai tutta la sintomatologia inclusi gli episodi diarroici tornino a presentarsi periodicamente e non spariscano ancora del tutto.
La dott.che mi segue mi ha modificato la terapia nei vari controlli ripetendo ogni volta il vega test.
Attualmente assumo okoubaka 3 volte al dì, argentum nitricum inijeel 1 fiala a giorni alterni e delle goccine ottenute tramite la biorisonanza (1 goccia il lunedì, 2 il martedì, e così via aggiungendo ogni dì una goccia,domenica niente).
Come alimenti continuo a non assumere quelli a cui sono intollerante ed ho reinserito solo il maiale.come mai secondo voi non ho ancora risolto il problema totalmente?Credete stia percorrendo la strada giusta?Come mai con un'alimentazione così controllata ho perso in tutto solo pochi chili e non riesco a scendere di peso?infine non essendoci fogli illustrativi in questi farmaci vorrei sapere se posso ridurre l'efficacia della pillola yasmine.Grazie e spero in una vostra risposta.
[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le motivazioni che conducono ad una condizione di sofferenza gastrointestinale sono veramente numerose ed ugualmente numerose sono le terapie che possono guarirla.
Consideri e valuti con il suo medico curante quali siano le cause originarie dalle quali emergerà la terapia specifica e risolutiva: una diagnosi definita il più possibile è necessaria per la corretta prescrizione farmacologica e per la conseguente guarigione.
Le confermo che i medicinali che assume non interferiscono con Yasmine.
Cordialmente.