Utente 533XXX
buongiorno Mio padre 69 anni è stato operato una prima volta nel 2002 per enucleoresezione di amartocondroma al lobo superiore del polmone destro + duplice pleurodesi con talco per mancata riespansione parenchimale.Nel 2007 effettua una pet che evidenzia una neoformazione polmonare destra, a gennaio 2008 viene sottoposto a intervento chirurgico resezione atipica polmonare segmento apico-dorsale superiore destro.L'esame istologico estemporaneo sulla neoformazone ha evidenziato la presenza di cellule neoplastiche. in considerazione dell'ampia resezione su tessuto sano e delle tenaci aderenze da pregressa pleudoresi che impedivano un isolamento vascolare si è deciso di non procedere ad una resezione più ampia.
esame istologico:pleura parietale fibrotica con diffusa reazione granulomatosa gigantocellulare da corpo estraneo come da pregresso talcaggio.Adenocarcinoma polmonare a medio grado di diferenziazione (g2)con associato ricco infiltrato infiammatorio intra-peritumorale e focale diselastosi stromale.congestione ematica nel restante parenchimale polmonare.Stadiazione istopatologica:pt1.La resezione è di cm.11,5x3,6x1,1.Esame istologico:adenocarcinoma polmonare t1.margini di resezione indenni da neoplasia.é stato dimesso con terapia analgesica e gastroprotettiva.La mia preoccupazione che mi ha indotto a scrivervi e per chiedervi se questo è sufficiente,nel senso di:niente chemio,radiazioni,scintigrafia è stato richiesto esame del sangue per individure delle alterazioni alla fine di aprile.scusatemi se mi sono dilungato per farvi avere più informazioni del caso,se non sono sufficienti,chiedete pure non può che farmi piacere .VI ringrazio in anticipo aspettando una vostra risposta,come ben saprete il vostro impegno è un qualcosa di indescrivibile.Vi auguro buon lavoro e tutto il bene possibile.
[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Se i margini sono indenni non c'è nessuna evidenza scientifica che supporti l'utilità di trattamenti adiuvanti, cioè di completamento all'intervento, per un pT1. Da ora follow-up oncologico con una TC con mdc total-body almeno ogni 4 mesi per il primo anno.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 533XXX

Iscritto dal 2008
grazie tante per la velocissima risposta,speriamo in bene. cordiali saluti