Utente 277XXX
salve dottore, scrivo qui perchè in ginecologia non riesco a chiedere un consulto..le racconto brevemente quello che mi è accaduto...il 3 settembre mi sono arrivate delle mestruazioni particolarmente abbondanti, il 10 settembre c'è stato un episodio di petting, quindi nessuna penetrazione..il 1 ottobre le mestruazioni sono arrivate ma decisamente più scarse...il 28 ottobre sarebbero dovute arrivare le mestruazioni ma ancora niente! sono stata in pronto soccorso i giorni 15/10, 29/10 e 13/11 perchè accusavo e accuso tutt'ora dolori al basso ventre, nausee e mal di testa, fitte al pube e dolori alla schiena da più di un mese...al pronto soccorso mi sono stati fatti tre test di gravidanza ( non al mattino) sulle urine, risultati tutti e tre negativi..nell'urina vi erano tracce di sangue, non visibili a occhio...volevo chiedere se dopo tutte queste informazioni, fosse possibile una gravidanza, se la mestruazione scarsa potrebbe essere una falsa mestruazione e se fosse inoltre possibile che i test abbiano sbagliato...la ginecologa ha detto che l'ovaio dx sia un pò gonfio e che ho perdite bianche eccessive..domani ho l'eco transvaginale ma non riesco a tranquillizzarmi, secondo lei cosa può essere? grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

se ci sono tracce di sangue nelle urine, oltre alle ipotesi da lei fatte, bisogna considerare anche una possibile infiammazione delle vie urinarie.

Bisogna ora sentire in diretta anche il suo urologo, nel frattempo le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html.

Un cordiale saluto.