Fertilità e gravidanza

Mio marito ha eseguito uno spermiogramma con i seguenti risultati:
Astinenza: 5 gg
Volume : 3,2 ml
Colore: paglierino
Cellule rotonde / mm3 : 600
Coagulazione: presente
Leucociti / mm3: 300
Viscosità: normale
Emazie: assenti
Liquefazione: completa
Cellule epiteliali: presenti
Odore: s.g.
Agglutinati: assenti
pH: 7,7
Cellule germinali immature: presenti
Numero Spermatozoi / mm 3 : 3.500
VALUTAZIONE DELLA MOTILITA’
Motilità dopo 60' 45 %
a) progressiva rapida 7 %
b) progressiva lenta 22 %
c) debole o in situ 16 %
MORFOLOGIA
Forme NORMALI 5 % Forme ABNORMI 95 %
Anomalie della testa 73 %
Tratto intermedio e coda 0 %
Testa, tratto int. e coda 22 %
SEPARAZ. PER GRADIENTI – vol trattato 1 ml
N°/mm³: 1.000
mot. : 10 a + 35 b
morf. : 6 % normali
MAR TEST: ___0_____% agglutinati
giudizio: _______negativo______

Ho avuto un aborto da uovo cieco a marzo, ora stiamo cercando ancora ma non è successo più niente. Lui ha 43 anni e io 37. Mio marito sta facendo una cura con bioarginina da 2 mesi. Ci sono delle possibilità con questi risultati?
Sia il mio ginecologo che il suo urologo dicono che essendoci stata fecondazione una volta è buon segno, anzi il suo urologo dice che i risultati sono conformi all'età. Ma il mio ginecologo mi ha eventualmente suggerito un'inseminazione. Questo mese ho avuto un ritardo di 2 giorni, potrebbe esserci stata una fecondazione che non si è riuscita ad impiantarsi? Io sono solitamente regolare, anzi da quando ho avuto l'aborto a marzo sono piuttosto in anticipo. Ogni mese l'attesa è snervante e sono sempre piuttosto agitata.
Grazie
[#1]
Dr.ssa Elisabetta Chelo Ginecologo, Patologo della riproduzione 1,9k 52 34
Gentile signora,
la valutazione della fertilità di una coppia è complessa e deve prendere in esame entrambi i componenti della coppia , la loro età, la loro situazione clinica ecc. Da un unico esame seminale si può dire poco, ma sicuramente il fatto che vi sia stato un concepimento spontaneo è rassicurante . So bene che , quando si desidera un figlio, l'attesa è fsnervate e la delusione è forte. E' importante farsi seguire da un ginecologo specificamente esperto in terapia dell'infertilità di coppia o in un centro specializzato per evitare di perdere tempo prezioso. Lei è giovane, ma la fertilità della donna declina dopo i 35 anni...
Un cordiale saluto

Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test