Utente 276XXX
Salve, sono una ragazza di 19 anni, non fumatrice, peso circa 94kg (buona parte dovuti alla gravidanza).
Volevo un vostro parere inerente al mio problema, in quanto da quando sono incinta ho un dolore allo sterno, proprio al centro del petto (anche se è capitato un po piu a sinistra.
La prima volta che accusai questo problema fu al 3" mese di gravidanza, improvvisamente sentii come un peso al petto e mi si oscuro' la vista...li per li pensai fosse per il caldo, ma poi il problema si è ripresentato piu volte fino ad oggi.
Solo che ora, oltre alla sensazione di pesantezza, avverto anche un certo dolore, il che mi spaventa molto perchè ho paura di avere problemi al cuore.
Quando ad agosto si ripresento' questo problema, ne parlai con il mio medico e venni indirizzata ad un cardiologo che mi ha fatto un ECG, rilevando una leggera anomalia, ma che secondo lui era riconducibile alla gravidanza, per essere sicuro il cardiologo mi ha messo un holter cardiaco per 24h e mi ha dato un nuovo appuntamento (fatto questa settimana) per un ecografia al cuore. Dato che è stato l'assistente a farmi l'ecografia, mi hanno dato appuntamento questo lunedi per parlare con il cardiologo e sapere sia i risultati dell'elettrocardiogramma sia dell'ecografia.
Tra le altre cose ho notato che se mi tocco il petto, nella zona dolente e faccio un po di pressione, il dolore aumenta.
Questo dolore, inoltre, non e' presente tutti i giorni anche se ultimamente lo sento piu spesso, e viene all'improvviso, che stia seduta, che stia mangiando, camminando, cucinando ecc...
Un'altra cosa che non capisco e' che a volte (non sempre) quando arriva il dolore, aumenta respirando, nel senso che se respiro il dolore si fa piu acuto ed in ogni manifestazione ci vogliono 2/3 ore, o anche una mezza giornata, perche' il dolore si calmi.

Mi rendo conto che sicuramente non avro' spiegato tutto nel modo piu' corretto, ma mi sento molto ansiosa, verso fine gennaio dovro' partorire, ed ho paura che possa essere qualcosa di grave e che possa portare complicannze durante il parto.

Non so se qualcuno di voi possa consigliarmi qualcosa da fare, o spiegarmi la ragione di questi dolori (magari facendo riferimento ad un caso precedente), pero' una risposta che mi faccia comprendere meglio la situazione mi farebbe stare piu' tranquilla.

Spero tanto di ricevere presto una risposta da parte vostra, e vi ringrazio anticipatamente per questo.

Auguro a tutti una buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il sovrappeso e la pregressa gravidanza possono aver accentuato un problema di reflusso gastroesofageo,
il che potrebbe spiegare la sua sintomatologia <<allo sterno, proprio al centro del petto (anche se è capitato un po piu a sinistra.>>.


Ne parli pure con il suo curante.

Saluti