Utente 281XXX
Buongiorno
senza raccontare la storia del orso volevo chiedere quanto segue. Ho avuto due rapporti a “rischio” sesso orale passivo ricevuto. Uno 6 mesi fa e l’ultimo 11 settimane fa. Ho fatto i seguenti esami, devo ripeterli o posso chiudere il capitolo per sempre? Grazie.

AST-41
ALT-56
HBs-Ag - negativo
HIV Ag/Ab - negativo
Treponema Pallidum-Ab (IgG+IgM) - negativo
Coltura da apparato genito urinario – per batteri: abbondante svilupppo di streptococchi B-emolitici gruppo B; per lieviti: negativo
Coltura per neisseria gonorrhoea – negativo; Coltura per microplasmi urogenitali: negativo
[#1] dopo  
Dr. Manlio Converti
44% attività
4% attualità
20% socialità
MUGNANO DI NAPOLI (NA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Scusi la brevità della risposta, ma le consiglio l'uso di preservativi aromatizzati, umanamente, perché è evidente che lei avrà ancora dei rapporti di questo tipo e non potrà ripetere ogni tre mesi gli esami per tutta la vita!

Manlio Converti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
A prescindere dai gusti del dispositivo profilattico - invito ancora una volta il collega ad attenersi scrupolosamente alle linee guida - la risposta che dovrebbe essere data al paziente è la seguente:

lei non ha in virtù dei dati inseriti e sempre in linea telematica e non vincolante, alcuna malattie sessualmente trasmissibili evidente dall'esame sierologico,

In virtù della possiiblità di contrarre altre MST non evidenti sierologicamente (le dico da venereologo che ciò è assoutamente possibile) direi in luogo di ulteriori inutili esami sierologici di contattare un venereologo per una valutazione diretta del caso.

cari saluti