Utente 282XXX
Buonasera, vi scrivo perchè vorrei un vostro parere su un problema che ho avuto qualche settimana fa.
Premetto che sono una ragazza di 27 anni con deficit della proteina s e fattore V di leiden.
qualche anno fà all'improvviso mentre parlavo con un cliente mi è scomparsa la vista all'occhio sinistro per circa 5 minuti, la mia sensazione è stata come se si spegnesse un'interruttore nel mio occhio, trascorsi questi 5 minuti con parecchia ansia tutto torna normale quindi non diedi peso all'evento e non feci alcun controllo, qualche settimana fa mentre lavoravo ho avuto un'attacco di diplopia sempre all'occhio sinistro durato circa 5 minuti, dopo di che mi si è ristabilita la vista e avevo solo un pò di senso di vista "come sulle nuvole" un po di senso di stordimento. Il neurologo mi ha fatto fare la risonanza magnetica ( angio-rm vasc. intracranico diretto e rnm encefalo + tronco encefalico)risultata negativa, ecografia al cuore negativa, evocati visivi anch'essi negativi, io volevo chiedere un vostro parere di cosa può essermi successo all'occhio e se devo fare qualche altro esame, questi episodi purtroppo mi preoccupano un pò, per la paura che magari la prossima volta possa capitarmi qualcosa di invalidante per il mio occhio.
Dato che mercoledì ho l'appuntamento con il mio neurologo volevo magari sentire un vostro parere se necessario richiedere qualche altro esame specifico oppure se possono essere eventi che capitano senza aver per forza un risvolto negativo.
In attesa di un vostro riscontro porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
contatti a mio nome il dottor DIEGO MICOCHERO
che riceve a CORTINA
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
Buona sera, Dottore intanto la ringrazio per la Sua risposta, e per il contatto da lei fornitomi, mi farebbe altrettanto piacere un Suo parere sulla mia situazione, in questo periodo ho fatto diversi esami, ma tutti sembrerebbero negativi come ho già scritto sopra, questo mi destabilizza parecchio, perchè mi rendo conto che non sono eventi proprio normalissimi, ma allo stesso tempo penso che se ci fosse stato qualcosa almeno la risonanza avrebbe dovuto evidenziarla o sbaglio?

Grazie mille