Utente 283XXX
Buongiorno, da anni soffro di ernia iatale e reflusso gastroesofageo.
Il 3 dicembre ho avuto un episodio di forte bruciore e pirosi, sopo di che sono finito in pronto soccorso con fibrill.atriale, mi è stata fatta la cardioversione farmacologica a cui ho reagito bene.
Fatti controlli come Holter e ecocardiogramma sono risultati negativi no fibrillaz atriale.
A questo punto il cardiologo ha fatto richiesta per tomoscintigrafia miocardica di perfuzione dopo stimolo e a riposo.
L'esito è il seguente: numero segmenti totali . 8
numero segmenti reversibili 5
vasi interessati: Cdx
Difetto di perfusione totale 20% miocardio: 11% reversibile; 9% fisso
Conclusioni : relative alle due indagini:studio tomoscintifr. di perfus. miocardica indicativo di ischemia cronica in sede infero-settale da apicale a basale e posteriore medio-apicale con quota di reversibilità in sede posteriore e settale pari al 11% del miocardio. Perfusione : anormale reversibile e non reversibile
Funzione : normale a riposto
Siamo tutti molto preoccupati, è molto grave?
Grazie, attendo vostra risposta con ansia.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L esame che lei ha eseguito mostra gli esiti di un vecchio infato miocardico con ischemia residua.
É opportuno, a parte instaurare una terapia idonea, che lei esegua una coronarografia.
Se poi ha avuto più di un episodio di fibrillazione atriale, é dia prendere in considerazione una terapia anticoagulante orale con warfarin <( Coumadin)
Cordialmente
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore per il consulto che è stato oltretutto immediato.
Da quando ho avuto l'episodio di fibrillazione atriale sono stato messo in terapia con Coumadin.
Mi dice che l'esame mostra esiti di un vecchio infarto, ma secondo Lei da quanto tempo posso averlo avuto?
La mia patologia è molto grave?
La prego mi risponda, che terapie dovranno farmi? Io assumo già Catapresan 300 mg die e Enalapril 20 mg die, poi sono in terapia con Coumadin dal 5 dicembre e per lo stomaco assumo motilex sciroppo prima dei pasti, esomeprazolo 40 mg due al di, e gaviscon advance dopo i pasti.

Grazie se mi risponderà ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non c è bisogno che lei preghi che le venga risposto. Lo stiamo già facendo, no?
Non è possibile sapere l epoca del pregresso infarto, ma la presenza di ischemia residua consiglia una coronarografia, inoltre la sua terapia non pare completa, dal momenti che non assume beta bloccanti e nitrati. Ma evidentemente il collega che lo ha un cura avrà avuto i suoi motivi.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore per la Sua risposta.
Ancora una domanda : perchè questo mio pregresso infarto non si rileva con ecg a riposo , holter ed ecocardiogramma? ma solo nella tomoscintigrafia? e ancora: il reflusso gastro esofageo può incidere sulla sintomatologia cardiaca?

Per completare bene il quadro delle informazioni, nel 1997 ho avuto un episodio di TIA ,con atassia della marcia e nistagmo ottico. La pressione era salita a 240/140.
Da allora sempre fatto i controlli per la pressione arteriosa ogni 6 mesi /anno, e non ho mai avuto un ecg positivo, perfino quello da sforzo era nei limiti della norma. L'ultimo ecg da sforzo è stato da me fatto a ottobre 2012 ed era negativo.
Fino ad oggi sono stato curato per l'ipertensione e per il reflusso gastro esofageo, poi è stato aggiunto Coumadin dopo episodio di fibrillazione (3 dicembre u.s.) , prima assumevo cardio aspirina 1 al di.

Il cardiologo visionerà la tomoscintigrafia miocardica il giorno 3 gennaio p.v.

Mi permetterò di scriverLe ancora dopo detta visita, nel frattempo La ringrazio per l'attenzione che mi ha dedicato e Le invio i migliori auguri di Buon Anno Nuovo. Grazie ancora per la SUa gentilezza.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ricambio i saluti e gl auguri
Arrivederci