Utente 285XXX
Buonasera a tutti, la
Mia domanda sarà molto veloce. Quanto può essere affidabile un test per l'Hiv eseguito con prelievo di saliva? Grazie, saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
E' un test specifico e sensibile, ma personalmente da Venereologa prediligo test di IV generazione sierologici.

Ne parli con il suo medico di fiducia
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Le spiego velocemente la mia situazione. A luglio dell'anno scorso ho avuto un rapporto orale attivo non protetto seguito da un rapporto completo con preservativo. Dopo 3 mesi dall'accaduto, ho eseguito un test per HIV tramite sangue. Il test l ho effettuato in Spagna dove mi trovo ancora. Il test riportava: ac HIV 1/2: negativo. Ora a distanza di sei mesi volevo rifarlo e il centro a cui mi sono affidata lo fa tramite saliva. Che mi consiglia?
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
di farlo sul sangue, specificando che il rischio HIV per questo tipo di rapporto (orale attivo non protetto senza eiaculazione) è basso.

saluti cari
[#4] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
si il rapporto è stato senza eiaculazione. Mi chiedevo se il test che ho effettuato 95 giorni dopo il rapporto a rischio andasse bene, ovvero "ac hiv 1\2", visto che in internet trovo diverse diciture per quanto riguarda questo esame.

distinti saluti
[#5] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
direi di si.

saluti