Utente 148XXX
Esimi Dottori
ho scoperto da poco che mia figlia ha un'intolleranza a latte vaccino (animale) e uova. Non al pollo, nè agli yogurt che a volte sono collegati nè alle varie carni. Solo Latte, formaggi e uova. Abbiamo cosi intrapreso questa nuova strada, controllando bene le etichette per evitare di trovarne. E' dimagrita mezzo chilo con una settimana. Problema anche esso determinato da questa intolleranza. Almeno cosi mi hanno detto. Le ho preso appuntamento a Roma nel reparto di dietologia pediatrica per farla seguire da uno specialista (me lo hanno dato ad aprile -__-" ) e questa dottoressa mi ha detto che non è un'intolleranza ma un'allergia poichè per determinarla si è dovuti ricorrere a un esame del sangue. Nonostante l'eliminazione di tutti questi cibi che le danno fastidio, la mia bambina continua ad avere la diarrea. Le ho comprato tante cose alla soya o al latte di riso (consigliato dalla clinica), niente merendine, solo due fette di pane in cassetta (senza latte nè uova) con prosciutto cotto (senza latte) ma continua ad avere questo disturbo. In attesa di aprile che è purtroppo ben lontano, chiedo a voi un consulto, mi sono sempre fidata e mi siete sempre stati di aiuto. E' un intolleranza o una allergia? e da cosa potrebbe essere determinata questa diarrea? grazie mille.
P.S. Mia figlia ha 7 anni .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
mi perdoni ma il Suo racconto è molto impreciso e privo di elementi anamnestici fondamentali (immagino che il problema clinico sia quello della diarrea: «la mia bambina continua ad avere la diarrea»).
Ma poco importa perché, indipendentemente da quali valutazioni e quali test abbia fatto - e mi corregga se ho sbagliato ad interpretare le Sue parole - la bambina «continua ad avere la diarrea» nonostante l'eliminazione degli alimenti individuati come causa del disturbo.
Con questi elementi a disposizione sarebbe da orientarsi prima di tutto verso una visita gastroenterologica.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
ha ragione Dottore :D io volevo sapere se era un'allergia o un ' intolleranza. Ma se ha bisogno di qualche altro dato mi chieda pure. è vero che se è data da un'analisi del sangue è un'allergia?
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Per darLe un'opinione avrei bisogno di visitare la bambina.
Tutti i test - sierologici, cutanei, strumentali - devono essere valutati nel contesto del quadro clinico (peraltro, per quanto riguarda le «analisi del sangue», bisognerebbe anche capire di quali analisi stiamo parlando).
Saluti,