Utente 266XXX
Gent.mi medici
sono in procinto di sottopormi all'operazione di cataratta in ambedue gli occhi con la distanza temporale necessaria.
Il mio oculista di fiducia opera in una clinica convenzionata.
Durante l'ultima visita mi ha prospettato l'eventualità di usare un cristallino che corregge l'astigmatismo: tale protesi però non è autorizzato dal SSN quindi la spesa per il cristallino ed anche per l'intervento sarebbe completamente a mio carico.
E' vero? Non per mancanza di fiducia ,ma per chiarezza.
ringrazio vivamente
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si certo è assolutaente VERO
i cristallini arificiali multifocali e
o per la correzione dell'astigmatismo (lento o iol toriche)
non si possono al momento inserire a carico SSN (costo elevato?)
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Dott. Marino che velocità!! Grazie infinite.
Approfitto ancora della sua professionalità e cortesia:
a parte la spesa (che non è elevatissima ma neppure di poco conto ) la domanda è : otterrei un sensibile beneficio dato che ho un astigmatismo di 3,25 a sin. e di 3 a ds più l'inevitabile presbiopia? Quale vantaggio in più rispetto alle normali lenti multifocali che uso?
In definitiva, sarò ricompensata?
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
si sara' ricompensata
ma io metterei IOL multifocali e poi correggerei con il laser astigmatismo corneale residuo
[#4] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
....e io correrei da lei!!
ma sono qui e un intervento così delicato mi mette un po' (tanta) ansia.
Non è qui che si ha il meglio.
Comunque sottoporrò questa possibilità al mio oculista.
La ringrazio ancora, mi ha schiarito, se non la vista, sicuramente le idee.