Utente 293XXX
salve dottori vorrei esporvi il mio problema, praticamente ho due cose situazioni da spiegarvi e vorrei un vostro parere per sapere se sono collegate, allora sono un ragazzo di 20 anni, premesso che sono ansioso e sono stato in cura per via di questa ansia per 1 anno, e circa 5 mesi fà ho averito dopo un periodo di masturbazioni eccessivo tra virgolette un netto calo di desiderio di erezione insomma era evidente che non era piu come prima, passano i giorni i mesi e scompaiono anche le erezioni mattutine e spontanee che avevo sempre prima, quindi passano i mesi e mi accorgo che non sono piu quello di prima li sotto, prima mi eccitavo come niente, avevo erezioni forti ora invece sono piu difficoltose, la cosa strana che non mi ha fatto correre da un medico è che l'erezione forte la ho se sono in presenza della mia ragazza oppure stimolandolo manualmente, però io sento che 5 mesi fà era tutto diverso, l'erezione era facile spontanea la mattina era sempre una fatica per nascondere le erezioni, ora sono mesi che non si presentano erezioni mattutine , notturne sincermente non ve lo so dire, ma mattutine sono sicuro che non si sono piu presentate da quell'episodio. poi un altra cosa che mi capita però questa cosa la avevo anche quando stavo bene e non avevo quei problemi, mi capita appunto solo durante la fase di eccitamento, di bagnarmi dietro, praticamente è come se mi uscisse del liquido maleodorante, non è eccessivo da provocare chiazze sugli indumenti, però dopo ogni atto sessuale mi sento bagnato dietro, volevo capire se queste cose erano collegate e soprattutto un parere medico da voi specialisti. secondo voi dottori dovrei fare una visita di controllo oppure è un periodo passeggero? grazie infinite aspetto le vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le erezioni mattutine non rivestono alcun ruolo diagnostico nè prognostico.Quanto alla eccitazione sessuale che esita in una erezione,va detto che la medesima si modifica,nel corso degli anni,per cui oltre ad una visita andrologica,eseguirei i dosaggi ormonali nonchè uno spermiogramma con coltura.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio seguirò il suo consiglio quindi per lei potrebbe essere un cambiamento? e per quel liquido che mi esce da dietro quando sono in fase di eccitamento che può essere secondo lei dottore? mi devo preoccupare??
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...trattasi di muco.Soffre di stipsi?Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
ma piu che muco è come una specie di sudore infatti all'inizio pensavo lo fosse, poi ho scoperto che era un po maleodorante, mi succede solo quando sono eccitato dottore, per la stipsi no sono giovane, vado in bagno benissimo non ho mai avuto problemi del genere. se neanche lei sa dare una risposta sono un po preoccupato dottore, non vorrei fosse qualcosa di grave..
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...nulla di preoccupante,solo sudore.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
ah ok dottore per quello quindi posso stare tranquillo e per quel calo di erezioni e desiderio? potrebbe essere un fattore psicologico dato che le erezioni manualmente ci sono? oppure potrebbe trattarsi di una causa fisica? perchè è strano dopo 5 mesi ancora mi sento diverso e non piu come prima, lei prima ha parlato di un cambiamento ma secondo il mio punto di vista è stato cosi rapido.. mi dica lei cosa ne pensa al riguardo?
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...in medicina si pone prima una diagnosi,poi una prognosi ed,infine,una terapia.A questo punto,è necessario porre una diagnosi perlomeno di I livello,per cui consulterei un medico reale e non virtuale.Cordialità.
[#8] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
va bene la ringrazio farò gli esami necessari
[#9] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...siamo qui.Cordialità.