Utente 295XXX
Salve,
ho 42 anni, non fumo e non vi sono familiarità per infarto, ma solo familiarità per colesterolo alto
durante analisi di routine ho riscontrato valori di colesterolo :
totale : 220
ldl:165
hdl:51
sotto consiglio del medico ho assunto per 2 mesi di integratore(armolipid plus) e ho riportato i valori a:
totale:198
ldl:142
hdl:53
il medico mi dice che va bene è di continuare soltanto con l'integratore,
cosa ne pensate? ,
cè da dire che in passato ho toccato anche valori di colesterolo totale a 250
con frazione ldl a 180.






Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
In assenza di altri fattori di rischio, quali fumo, obesità, diabete (soprattutto), familiarità per malattie cardiovascolari, direi che il Suo profilo lipidico è allo stato accettabile.
Naturalmente, l'eventuale assunzione di integratori alimentari va obbligatoriamente abbinata ad un regime alimentare povero di grassi animali ed alla regolare pratica di attività fisica aerobica.
Cordiali saluti