Utente 145XXX
Buonasera dottori, vi volevo indicare i miei sintomi e verificare se sono collegabili alla Pitiriasi Rosea di Gibert.
Circa un mese fa sul tronco mi vennero fuori le prime macchioline, essendo molto piccole le "battezzai" come piccoli foruncoli. Due settimane dopo notai che erano apparse altre due macchioline sempre sul tronco, ricordandomi delle precedenti andai a controllare se quelle vecchie fossero sparite e notai che invece si erano ingrandite, avevano un colorito roseo ed erano screpolate intorno e all'interno, con l'aiuto dei miei notai anche una macchia molto più grande nella schiena (5cm di diametro) che non avevo visto prima. Il giorno seguente decisi di andare dal mio medico di base che visitandomi mi disse che si trattava di Pitiriasi Rosea di Gibert e che non mi dovevo preoccupare anche se sarebbero aumentate perchè faceva parte del decorso della malattia e che quella grande sulla schiena era la "macchia madre".
Ad oggi, dopo un mese, essendo ancora presenti le prime macchie ed essendosi ingrandite ulteriormente (diametro circa 3 cm), vi chiedo visto che le macchie sono aumentate costantemente di numero e di diametro (a parte la macchia madre, che sembra sempre grande uguale) se è il normale decorso della malattia e se il caso che mi rivolgo ad un dermatologo specializzato.

Tengo a precisare che le macchie non mi danno alcun tipo di prurito e che sono locazzitate tutte sul tronco e sulla schiena.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, purtroppo senza visualizzare direttamente il suo quadro clinico non è possibile dirle con certezza qual'è la sua affezione. Quello che posso dirle è che la descrizione potrebbe essere compatibile con la diagnosi di Pitiriasi Rosea, ma le consiglio ugualmente di consultare uno specialista dermatologo in quando diverse dermatosi possono avere manifestazioni cliniche e decorso analogo a quello che lei ha descritto.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera Dottore,
intanto la ringrazio per la celerità nella risposta e per la cortesia.

Come ultima cosa le volevo chiedere, quali sono le affezioni che hanno lo stesso decorso di tale malattia?

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Le diagnosi differenziali possono essere diverse, tra le quali dermatiti allergiche, psoriasi guttata, sifilide secondaria, lichen psoriasiforme, eczema nummulare, parapsoriasi, tossidermie o altre malattie esantematiche. Non voglio allarmarla, ma è sempre meglio rivolgersi ad uno specialista.
Saluti