Utente 296XXX
Salve,
sono un ragazzo di 30 anni.

Un mese fa circa ho cominciato ad avere prurito sull'areola destra(quando veniva sfiorato il capezzolo, anche dai vestiti), alla quale inizialmente non ho dato molto peso. Con il tempo il prurito ha cominciato ad aumentare e la parte si è gonfiata, fino ad arrivare al capezzolo, il quale non sembra interessato, ma il suo intorno si(sempre però verso la parte interna dell'areola, a sx rispetto me che guardo). Un giorno, dopo essermi grattato, la parte si è un po aperta, per poi richiudersi dopo un giorno. Sono andato a farmi vedere da una senologa la quale, senza nemmeno toccarmi, mi ha detto che non era nulla e che secondo lei era una lesione dermatologica. Non soddisfatto mi sono recato a fare una ecografia al capezzolo e ai seni ascellari, completamente negativa. Inoltre sono passato dal dermatologo il quale mi ha detto che dovrebbe essere un eczema e che se peggiora devo ripresentarmi, soprattuto se comincia a secernere liquido.
Poichè il prurito era sempre presente ho effettuato una settimana di Gentalyn beta e il prurito è scomparso dalla prima applicazione, e il gonfiore è mano mano sparito, e la pelle è diventata sempre piu morbida. Ora è rimasta come una cicatrice piu scura a forma di ovale.
Sabato ho sospeso il Gentalyn e fino ad oggi non ho avuto piu prurito, ma stamattina ho nuovamente ritrovato la parte un po screpolata.Ora non so se è un decorso normale dell'eczema oppure sta ricominciando a farsi sentire. Ripeto, per ora il prurito è completamente assente.

Ho letto dell'esistenza del tumore di Paget e sono un po preoccupato. So che non dovrei visto che ho avuto un consulto da parte della senologa, ma l'indecisione del dermatologo mi ha un po agitato.

Inoltre ho mia madre che ha avuto un tumore alla mammella 5 anni fa, quindi la cosa mi mette molta ansia.

Grazie mille e scusate tanto per il disturbo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'entra nulla il Paget nella sua storia . Stia tranquilla è il decorso di una comune lesione dermatologica.

Legga un consulto analogo

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/307024-sospetta_malattia_paget.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 296XXX

Grazie mille Dottore per la risposta,mi ha molto tranquillizzato!!

Ad oggi il capezzolo è rimasto sgonfio(a meno di una sorta di cicatrice dove prima era presente la lesione) ma ogni tanto trovo la parte screpolata e il prurito ha ricominciato a farsi sentire, anche se in modo molto meno intenso di prima. Se idrato la parte il prurito sembra scomparire.

Grazie mille ancora per tutto!

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005

E allora IDRATI....perchè è corretto.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 296XXX

Grazie ancora!