Utente 269XXX
salve, dottore sono una donna di 45 anni che dal 2009 sta impazzendo con una secrezione (un paio di volte ematica).dal capezzolo destro.ho eseguito eco e mammo periodicamente dove venivano evidenziate solo micro cisti curate all'occorrenza con antinfiammatori .una sola volta la senologa mi ha fatto analizzare il liquido dov'è risultato il virus stafilococco curato con antibiotico appropriato.in tutto questo io facevo notare,senza risposta,la presenza di una piccola lesione sul capezzolo.ad oggi dopo 3anni e ripeto 3 dopo un ennesimo controllo mi èstata diagnosticata sospetta malattia paget,con meraviglia del senologo della non attenzione precedente.mi ha eseguito l'esame citologico di scarificazione della cute e ora sono in attesa dell'esito.Ho un po paura non so se sarebbe stato meglio l'esame istologico e poi mi domando è molto invasivo? dovrò fare la chemio?mastectomia?aiuto!!grazie sono disperata molti miei familiari sono morti con il cancro

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Va benissimo il citologico per scraping e solo in caso di dubbio si esegue l'istologico.

Aspetti ad arrivare a conclusioni catastrofiche in considerazione del fatto che non c'è ancora una diagnosi.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 269XXX

Grazie per la risposta dottore.Sono sincera ,sono ottimista di natura,ma questa volta nn ci riesco.Ho una sensazione negativa ;anche qualche espressione del senologo mi lascia pensare che il dubbio sia realtà.Riuscite voi medici solo cn la visita ad accorgervene?Lo so devo aspettare la risposta ma mi creda la mia ansia è ha mille .

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La diagnosi di malattia è abbastanza semplice se si associa ad una attenta raccolta di tutta la storia clinica ( modalità di insorgenza, evoluzione e tempi di evoluzione ecc)

Le posso dire, e Lei stessa l'ha verificato, che comunque anche se fosse una malattia di Paget si caratterizza per una lenta evoluzione e scarsa aggressività per anni. E questo non è cosa da poco.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 269XXX

Salve dottore,finalmente ho avuto l'esito: Diagnosi citologica:Materiale inadeguato per la diagnosi (C1).Materiale necrotico flogistico comprendente cellule epiteliali squamose con discheratosi e fenomeni regressivi.Che significa?posso escludere definitivamente il paget?E perchè ho questa lesione con crosticina sul capezzolo?é il caso di andare altrove?GRAZIE per la pazienza e comprensione alle mie paure.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Significa che si tratta di un referto NON SIGNIFICATIVO , scusi per la ripetizione.

Va inquadrato questo referto nel contesto dell'esame clinico (=visita)

Lo faccia consultare a chi l'ha richiesto.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 269XXX

Ho fatto leggere il referto e mi ha consigliato un piccolo intervento per prelevare un pezzettino di capezzolo(credo sia la biopsia) per toglierci ogni dubbio e paure(ovviamente mie).Il senologo che dovrà"operarmi"mi ha visitata e ha detto che ,secondo lui, non era il caso di eseguirla e che il problema potrebbe essere una eczema o infiammazione ( che dura da 3 anni?)da curare con creme antibiotici....,tutte cure già fatte nel corso degli anni.Comunque farò l'esame e poi Le dirò l'esito .Grazie per l'attenzione cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non voglio metterla in ansia ma un eczema che dura da 3 anni merita senz'altro un accertamento istologico + (secrezione ematica) una Risonanza Magnetica con mezzo di contrasto anche se la ecografia e la mammografia risultano negative.

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/quando_perche_fare_RMM.htm

Non riesco a darle altri contributo perchè occorrerebbe vedere la lesione.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 269XXX

Buonasera dott.Catania,mi scusi tanto,non voglio essere assillante....ieri ho fatto la biopsia...Ma mi spiega se ci sono vari tipi?nel senso più superficiale ,più profonda ,con bisturi o pinze,intervento o un non intervento o non so che altri termini usare... e poi è necessario mettere sempre i punti?Sono cose che a me non mi dovrebbero interessare...ma...ho un dubbio ...e forse solo con la sua risposta posso capire. La ringrazio sentitamente e se non disturbo troppo,le farò sapere.

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ha già risposto Lei : ci sono vari tipi di biopsie, da quelle "per grattamento " (Scraping) degli strati superficiali destinate ad un esame citologico , a quelle più profonde. Il più delle volte sono sufficienti biopsie incisionali , previa anestesia locale,
molto semplici.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 269XXX

GRAZIE per la sua tempestività.Lei è molto gentile a rispondere e a togliere tempo alla sua vita privata .NON TUTTI I MEDICI SONO COSì. La mia biopsia era con anestesia locale quindi penso sia incisionale ,non ho avuto punti e dovrò recarmi per la medicazione domani.Un grazie di cuore ....non immagina come sia importante ,per noi ansiose,essere "ascoltate".

[#11] dopo  
Utente 269XXX

Buon giorno dottor Catania,finalmente ho avuto il referto:Frammento di cute del capezzolo con moderata infiltrazione flogistica linfogranulocitaria del derma superficiale e con cumuli superficiali di materiale necrotico-flogistico.Conclusione del medico?Altra crema antibiotica controlli periodici e nel caso cambia colore la secrezione,andare li subito.Che ne pensa?Io ho un pensiero...

[#12] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#13] dopo  
Utente 269XXX

Mi scusi dottore,quindi dovrò convivere con questa infiammazione cronica,con le sue caratteristiche e quant'altro e con l'eventualità di una secrezione"diversa" di "correre" da loro .? mi perdoni, ma sono un po stanca di controllarmi il capezzolo , il reggiseno...non posso credere che nel 2012 non riescano a dirmi perchè ho questo problema e non ci sia una cura definitiva .nn ho il tumore ringraziando il Signore!!!!!!,ma mi sembra di non aver risolto niente !!! da 3 anni e mezzo.!!Grazie comunque per l'attenzione e mi scusi nuovamente ma avevo bisogno di esprimere la mia delusione.

[#14] dopo  
Utente 269XXX

Buonasera Dottor Catania,non mi ha risposto,non mi ha detto niente.....come mai?non vuole aiutarmi a capire?Sono esagerata per caso?accetto critiche.Cordiali saluti

[#15] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non posso esprimermi su una diagnosi che non c'è ed una secrezione la cui causa non è dimostrata e per giunta senza avere mai visto la lesione.

Farei ( se effettivamente la secrezione era ematica ) per stare tranquilli definitivamente una Risonanza Magnetica con mezzo di contrasto

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/quando_perche_fare_RMM.htm

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#16] dopo  
Utente 269XXX

GRAZIE!!!!!Le assicuro che era ematica,confermata dal senologo di quel periodo,in quanto fuoriusci mentre eseguiva l'ecografia.E poi Lei mi scrive:"una secrezione la cui causa non è dimostrata"........E' quello che vorrei sapere !!!!! Aspetterò prima o poi lo scoprirò....SPERO.

[#17] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Faccia la Risonanza e vedrà che si tranquillizzerà del tutto.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#18] dopo  
Utente 269XXX

Buonasera Dottore.....Mi perdoni,ma Lei liquiderebbe una sua paziente dicendole che l 'infiammazione riscontrata è un difetto e la deve tenere senza dare nessuna cura .... .nessuna causa?Le giuro che ho tartassato Lei con i miei dubbi e non lui!!!!!!!Sono sempre più convinta che qui da noi,e mi creda di esperienza ne ho tanta,......va bè preferisco non esprimermi.....Le rinnovo le mie scuse

[#19] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho già scritto che NON LA LIQUIDEREI, ma Le prescriverei una Risonanza Magnetica Mammaria e poi dopo la Risonanza valuterei cosa dire .
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com