Utente 298XXX
soffro di emmorroidi di 3 grado e ragadi anali ho fatto una cura di circa 3 mesi a base di fibbre e pomate consigliata da una dottoressa non ho avuto purtroppo nessun risultato. Vorrei UN CONSIGLIO PER UN INTERVENTO CHIRURGICO .Ho sentito parlare del laser , vorrei un consiglio su un intervento con post operatorio veloce e poco doloroso..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gli interventi da fare in questo caso sono sostanzialmente due: uno per le emorroidi e l'altro per la ragade. I metodi utilizzabili sono parecchi, soprattutto per le emorroidi; e sfogliando gli articoli presenti anche su questo sito può averne le descrizioni complete. Il fatto è che nessun trattamento può essere considerato "il migliore" in assoluto: c'è quello che si adatta di più ad un paziente e quello che si adatta di più ad un altro. In sintesi le conviene scegliere il Chirurgo (che sia esperto di Proctologia) e la struttura Ospedaliera (di chiara fama) e lasciare che il Professionista decida il trattamento migliore per lei.
Cordiali saluti