Utente 177XXX
Salve.Ho letto su internet della nuova tecnica criolipolisi per combattere adiposità localizzate.Ho letto inoltre che in una seduta è possibile perdere anche ill 25%di adipe nella zona trattata,anche se lo smaltimento avviene nelle settimane seguenti.Ho 27 anni e non sn in evidente sovrappeso,semplicemente ho un po di pancia e adipe localizzato sui fianki,le cosidette e maledette maniglie dell'amore.
Volevo sapere se effettiamente questo trattamente puo essere d'aiuto,e vista la quantità non grande di grasso da eliminare una seduta(25%???) possa aiutarmi.
Inoltre ammesso sia una tecnica valida,dopo quanto tempo dal primo trattamento posso vedere qualche risultato????Oltre che una dieta adeguata che seguo quasi sempre,mi consiglia poi di bere tanto per smaltire nelle urine le cellule morte piu velocemente???grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Domenico Laquintana
24% attività
0% attualità
12% socialità
TROIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la criolipolisi è una tecnica che sfrutta un campo elettrico per veicolare in profondità nel derma alcune sostanze lipolitiche disciolte in soluzione e congelate in piccoli cilindri di ghiaccio.

Le sostanza applicate in questo modo, penetrano con maggior facilità di una crema applicata per semplice strofinio (grazie al campo elettrico che attira verso l'interno dette sostanze e grazie al freddo applicato sulla pelle che rallenta il flusso sanguigno in modo da far stazionare più a lungo la sostanza utilizzata in quella zona).

L'efficacia della tecnica è stata documentata da alcuni (non molti) studi sull'argomento. Ritengo però del tutto improbabile che possa mai verificarsi una riduzione del 25% del tessuto adiposo presente in una singola seduta.

Volendo intraprendere questa strada le consiglio di affidarsi comunque a personale medico in quanto, anche se strumenti simili sono a disposizione dei centri estetic, in quei casi le sostanze applicate sono prodotti naturali e non farmaci (che possono essere usati solo da medici); questo riduce di moltissimo le possibilità di un intervento efficace.
[#2] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

la criolipolisi, la cui metodica è stata descritta dal collega Laquintana, permette di ottenere dei risultati visibili sin da subito...ma non può ridurre del 25% l'adiposità localizzata in una sola seduta.

Spero si sia rivolto a personale Medico qualificato e confermo che al termine della seduta e nei giorni successivi è sempre consigliabile associare terapia idropinica e dieta iperproteica-normoglucidica-ipolipidica.


Cordiali saluti.
[#3] dopo  
296799

Cancellato nel 2013
salve,

mi unisco alle risposte dei miei colleghi solo per una piccola precisazione riguardo alla tecnica da lei menzionata (criolipolisi).

Il collega Dr. Laquintana le ha esposto una tecnica molto particolare e valida, ma non molto pratica vista anche la complessità.

La criolipolisi attualmente più diffusa e a cui probabilmente lei si riferisc, si pratica apponendo dei manipoli aspiranti che incarcerano la plica di adipe al loro interno e la congelano portando la temperatura attorno agli 0°.

L'effetto combinato del freddo e della pressione (negativa) esercitata sulla plica e mantenuta per circa 20-30 minuti (dipende anche dal tipo di macchina) causano l'apoptosi delle cellule adipose, e il successivo riassorbimento del grasso in esse contenuto.

Nonostante la leggera differenza di tecnica rispetto all'altra già esposta, mi allineo ai colleghi che mi hanno preceduto nel dirle che i risultati non sono sempre così sensazionali. Io ho usato in alcune sedute questo tipo di macchina e devo dire che i risultati ci sono, ma il 25% in meno in una seduta forse può capitare ma non è la regola assoluta.

A seconda della situazione si possono fare anche altri interventi per le adiposità localizzate, come la mesoterapia (di cui non sono un esperto ma il Dr. Marcolongo le può illustrare benissimo tutto), l'intralipoterapia fino ad arrivare a interventi mini-invasivi di lipoaspirazione assistita con il Laser o con la Radio Frequenza Interna.

Le consiglio, viste tutte le possibilità che le abbiamo illustrato, di rivolgersi ad un centro specializzato medico.

Cordialmente,
[#4] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Grazie a tutti per le risposte..
In effetti si io mi riferisco alla tecnica adesso esposta dal Dr Oddo.Tra l'altro ho letto che non è possibile effettuare più di due seduta sulla stessa zona.Io vorrei capirne l'effettiva utilità..il trattamento l'ho prenotato per domani con il dr Mauriello Mario.
Ripeto ho le classiche maniglie dell'amore,nessuna situazione patologica o visibilmente "esagerata"....per spiegarmi oltre che un po di pancetta flaccida dovuta a diete passate,ho ai fianchi fino ad arrivare quasi dietro la schiena un accumulo adiposo.La mia taglia è 48,per un'altezza di 176 quindi in media.Ho solo fastidio rispetto a qsto lieve difetto fisico.Crediate sia una perdita di tempo????
Proviamo a parlare con numeri alla mano,se provo cone metodi fai da te e personali a pinzarmi il fianco,li proprio dove voglio togliere l'adiposità ho un accumulo di circa 6 cm;un paio di cm in meno sulla pancia.Cosa potrei ricavarne di buono?premetto che in genere,sto attento a cio che mangio,ma "attento" senza esagerare......grazie a tutti.
[#5] dopo  
296799

Cancellato nel 2013
La risposta al trattamento è buona, non è che non ha effetto, e sicuramente è più rapida di un trattamento 'fai da te'.

Il medico che l'ha visitata sicuramente si è reso ben conto della situazione e penso proprio che l'abbia consigliata in scienza e coscienza.

Più di due trattamenti non si fanno per il rischio di atrofizzare troppo i tessuti e creare una depressione, ma viste le misure credo che per il risultato che lei vuole una seduta potrebbe anche andare bene.

Le mie spiegazioni si riferiscono al fatto che non è un trattamento che pratico attualmente e quindi le adiposità le affronto con altre metodiche. Se un collega ha una buona macchina da crilipolisi e una certa esperienza sono sicuro che potrà darle un buon risultato.

Cordialmente