Utente 207XXX
Buonasera,
in un altro consulto scrissi che il mio dentista sospettava avessi papilloma virus alle gengive..agli inizi di giugno feci una visita in ospedale a Milano e il Professore mi disse che il problema (bolle sotto gli incisivi) non ha le caratteristiche del papilloma, ma per sicurezza mi ha eseguito tre biopsie..ancora non ho ricevuto esito.
Il giorno dopo questa visita mi accorsi che avevo la lingua al centro e sul fondo di colore giallo/guallo scuro, lavando la lingua con lo spazzolino la maggior parte del giallo veniva via..chiesi al dentista che mi disse che probabilmente era il colluttorio a base di clorexidina...a distanza di 10 gg (non eseguo + gli sciacqui con il colluttorio a base di clorexidina) la lingua risulta ancora gialla soprattutto dopo il pranzo, il fondo vicino le papille ha una patina bianco/gialla non esageratamente spessa ma che non riesco a pulire perchè mi vegono i conati..ho sempre avuto la lingua piuttosto bianca, ma gialla no, o per lo meno non me ne ero mai accorta..il medico di base mi dice che è una leggera micosi..quotidianamente pulisco la zona con lo spazzolino e la lingua (a parte sul fondo) torna rosea..non so più cosa pensare..me ne capitano di ogni ormai..grazie!
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Con una visita odontoiatrica si potrà stabilire se si tratta di una pigmentazione da clorexidina o di una micosi.
In caso di dubbio si potrà eseguire un tampone linguale.

Cordiali saluti