Utente 310XXX
Gentili Dottori,
sono una ragazza di 23 anni...
circa due settimane fa sono stata al pronto soccorso perchè per due notti di fila (la prima peró stavo meglii della seconda)ho avuto all'improvviso dolori tipo infiammatori che a detta dei medici sembravano partire dal fianco destro per irradiarsi nel resto della pancia...prevalentemente l'infiammazione si estendeva all'ano e all'altro fianco quando mi muovevo o sedevo e dal dolore mi veniva difficile stare in piedi...non mi hanno fatto una diagnosi ma hanno supposto annessite o appendicite.
Premetto che circa 7ore prima del primo episodio avevo avuto un rapporto sessuale ma non so se le cose sono collegate.In pronto soccorso dopo esami vari mi hanno solo prescritto una cura con augmentin che ho giá terminato con benefici in
quanto ad oggi dopo due settimane,avverto solo un leggero fastidio...il problema è che in attesa di visite specialistiche non so come comportarmi...se fosse appendicite i rapporti sessuali riporterebbero il problema?l'annessite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I rapporti sessuali non pregiudicano nulla. Sarà pero utile una visita ginecologica o chirurgica di controllo.
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
essendo dal cellulare non mi ero accorta che non avevo riportato il testo intero...la ringrazio per la risposta...quindi secondo lei potrebbe essere stata una coincidenza il fatto che i dolori sono comparsi a seguito del rapporto?diciamo che la mia paura è che rapporti o sforzi aggravino la situazione...magari peggiorando lo stato dell'appendicite (se fosse).Comunque sto aspettando con ansia le visite...
[#3] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Non ha praticato un ecografia al momento dell'episodio acuto?In che periodo del ciclo si trovava?

Come consigliato dal Collega,la visita chirurgica e' per un orientamento diagnostico(annessite,appendicite,scoppio di follicolo etc...)
Saluti
[#4] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
buongiorno Dottore grazie anche per la sua risposta...al momento del dolore acuto no ma me l'hanno poi fatta mentre ero al pronto soccorso...solo che a detta loro avendo la vescica vuota dopo ore che aspettavo,non si vedeva niente...me l'hanno fatta solo per escludere un'operazione...peró ancora non so cosa ho avuto e sto aspettando la visita e l'ecografia con molta ansia e limitando le normali attivitá...
[#5] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
per quanto riguarda il ciclo mi è venuto una settimana dopo l'accaduto e come al solito è stato doloroso...
[#6] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Senza avanzare altre ipotesi attendiamo l'esito della visita e dell'ecografia.
Saluti
[#7] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Gentili Dottori scusate l'ulteriore disturbo solo che sono un po preoccupata...ho fatto la visita ginecologica ma non è emerso nulla...mi è stato detto che posso riprendere i rapporti anche se non ho capito come,perchè durante la visita come mi veniva toccata la pancia o inserito il macchinario dell'ecografia sentivo ancora quella terribile infiammazione nella pancia destra e all'ano...ho riferito che mi è comparso in forma acuta dopo un rapporto e che in passato soffrivo di cistite post coitale chedopo cura con integratori non si è mai piú ripresentata...ma questo è un dolore diverso lo sento...allora è stata supposta sindrome da colon irritabile causa stress ma io non sono stressata..però io nella fase acuta avevo febbre quasi 38 nausea da non poter mangiare e globuli bianchi alti e zero dissenteria...è possibile questa diagnosi?vorrei risolvere perchè a distanzq di giorni li sento ancora anche se piú leggeri...grazie
[#8] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Purtroppo senza la possibilità di una visita diretta non è possibile dare una risposta. La IBS è solo una delle ipotesi possibili. L'aumento dei GB è un indice generico di infiammazione però non ci dice il valore del dato.
[#9] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Pratichi visita gastroenterologica ma anche proctologica e chirurgica.
Saluti