Utente 312XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 29 anni ed ho una normale vita sessuale con la mia compagna. Il motivo di questa mia richiesta di consulto online deriva dal fatto di avere un periodo refrattario molto lungo. Normalmente ho bisogno di 8-12 ore per avere un altro rapporto, e anche in questo caso la mia erezione non è ottimale. Talvolta mi capita che anche durante il primo rapporto, dopo 15-20 minuti, avverta un calo di sensibilità e di erezione. Anche dopo 12 ore, cosciente del fatto che la mia erezione non sarà ottimale, subentrano fattori psicologici che di certo non mi aiutano. In seguito ad una visita urologica ed ecodoppler testicolare mi è stato diagnosticato un varicocele di II-III grado, prostata nei limiti. Testicoli di dimensioni un pò piccole e che salgono facilmente e pene lievemente ricurvo.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

durante la valutazione urologica le è stata indicata anche un'indagine come l'ecocolordoppler delle arterie peniene ed una valutazionme ormonale completa?

Risenta ora il suo urologo od andrologo e nel frattempo,se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.