Utente 134XXX
Buongiorno, sono alla 11 settimana di gravidanza e da tre/quattro giorni mi è comparsa una lesione che credo sia herpes genitale (che avevo già avuto in passato alcune volte).
Ho contattato telefonicamente il mio ginecologo il quale mi ha solo detto che, anche se fosse herpes genitale, non sarebbe possibile usare alcun medicinale in questo periodo della gravidanza.
Ieri ho effettuato un prelievo venoso per l'HSV. Questi i valori:

HSV 1-2 igG 25.4
negativo < 0.9
dubbio 0.9-1.1
positivo > 1.1

HSV 1-2 igM < 0.5
negativo < 0.9
dubbio 0.9-1.1
positivo > 1.1

E' possibile che l'igM non sia positivo perché l'herpes non è "aggressivo"? In questo caso sono ridotti i rischi per il feto?
O con questi valori posso escludere che si tratti di herpes?
Grazie mille per la vostra risposta
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No gentile utente, anche i valori IGM negativi non escludono comoletamente la possibilità di un episodio di herpes genitalis.

Molto utile la visita Venereologica (veda www.venereologo.it ) per la diagnosi di conferma.

Carissimi saluti